menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo spettacolo del Giro di Lombardia sulle strade lecchesi

Il serpentone della Classica di fine stagione ha percorso vari tratti delle strade lecchesi

Ha invaso anche il lecchese l'entusiasmo per il Giro di Lombardia 2017. La classica delle foglie morte, che viene calendarizzata sempre due settimane dopo la disputa del Mondiale e quest'anno è partita da Bergamo, sta infatti venendo disputata per la centoundicesimavolta nella sua storia: poco prima delle 14 il serpentone, allora al centoventesimo chilometro, ha attraversato Valmadrera e le zone limitrofe per dirigersi verso il comasco. Qui è partita la scalata alla Madonna del Ghisallo, La salita (con la L volutamente maiuscola, ndr) del Lombardia.

Il percorso prevede anche il passaggio a Colle Brianza, una delle sette scalate che conducono verso il traguardo di Como. Duecentoquarantasette i chilometri che vengono complessivamente percorsi dai protagonisti, tra cui troviamo anche "Lo Squalo" Vincenzo Nibali, uno dei favoriti di giornata. Nel 2012 e nel 2013 la corsa arrivò a Lecco, con il traguardo che venne fissato sul Lungolario Isonzo.

giro di lombardia 2017 altimetria percorso-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento