rotate-mobile
Sport Margno

Grattarola nella storia: ottavo titolo italiano outdoor nel Trial

Il pilota di Margno ha conquistato ancora una volta il Campionato italiano outdoor, dopo quello indoor vinto mercoledì scorso

Matteo Grattarola è nella storia. Il pilota di Margno ha conquistato ancora una volta il Campionato italiano outdoor di trial, aggiungendolo alla sua infinita collezione, che già mercoledì scorso si era arricchita del tricolore indoor. I titoli nazionali di Grattarola sono ora quindici.

In quattro giorni, Matteo si è confermato campione sia al coperto che all'aperto. A Varazze, a metà settimana, la sfida è stata totale con il malgratese Luca Petrella e con Gianluca Tournour: «Chi vinceva si prendeva il titolo - spiega Grattarola - È stato emozionante, ho sentito la pressione ma è andata bene». A Badia Calavena, domenica, non c'è stata festa perché la vittoria del Campionato italiano outdoor è giunta un po' a sorpresa. «Mancava ancora un gara, pensavamo che l'aritmetica sarebbe arrivata nell'ultima prova di Spoleto, invece con il successo di tappa ho portato a 20 punti il vantaggio sul secondo, e avendo vinto più gare resterò primo anche in caso di arrivo a pari punti».

Passano gli anni, gli avversari aumentano, ma sul tetto d'Italia c'è sempre lui: Matteo Grattarola da Margno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grattarola nella storia: ottavo titolo italiano outdoor nel Trial

LeccoToday è in caricamento