menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

HC San Giorgio: finale amaro di stagione

Padroni di casa, che a dodici minuti dalla fine, sono sopra di sei reti, ma riescono a farsi raggiungere, ed a quindici secondi dal suono della sirena, perdere una partita, comunque ben giocata.

Finisce male l’avventura nei play off del campionato nazionale di A2 di pallamano, da parte dell’Hc San Giorgio fratelli Riva, che perde l’ultima sfida casalinga della stagione, per 31-32, contro il Cassano. Nelle sei partite giocate nei play off, il team moltenese, ha incassato sei sconfitte.

La cronaca. Il Molteno si porta sull’1-0, ma subito dopo, il Cassano, infila un break importante, portandosi, al nono minuto, sul 3-7. I padroni di casa, trascinati da un ottimo Brambilla (in un inedito ruolo di terzino al posto dell’assente Buzzi), ritrova il pareggio sul 9-9. Finale di marca moltenese, con i locali, che chiudono la prima frazione in vantaggio 15-12.

Nella ripresa, il team lecchese, allunga il passo portandosi anche sul + 6, fino al 27-21, a dodici minuti dalla fine. Ma, a questo punto, si spegne la luce. Il Cassano evidenzia una migliore preparazione atletica; il Molteno è spento completamente. Sul 27-25, il
Cassano, infila un break di 0-4 (27-29). Il Molteno, trova il pareggio con Ban, sul 30-30. Poi lo stesso Ban segna la rete del 31-31. A quindici secondi dal suono della sirena, nell’unica incertezza della serata dell’ottimo Martino Redaelli, il Cassano segna la rete della vittoria: 31-32.

Tabellini:
HCSANGIORGIO: M. Redaelli, Preda, Elli 3, Mazza 1, Breda, Dell’Orto 7, Magni, Farina 2, Ban 6, Condoluci, Brambilla 8, G. Redaelli 1, Vergani 3. All. Zarko Balic

CASSANO: Dall’Ava 1, Moretti 6, Havlicek 1, Amrbosetti, Zanone 2, Riva 1, Garza  3, Brigato 1, Guazzi 6, Bortoli 1, Dozio, Migliazza 5, Calandrino, Decio 5. All. Robert Havlicek

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento