menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

HC San Giorgio chiude la stagione in bellezza

La formazione di serie B dell'Hc San Giorgio fratelli Riva, saluta il proprio pubblico, con un importante successo contro il San Martino

 Ultima uscita casalinga per la formazione moltenese di pallamano, allenata da Gianni Cattaneo coadiuvato dal dirigente Ivo Mella, impegnato al pala oratorio, nella penultima giornata di ritorno del campionato di serie B-under 20. Moltenesi che vincono il match per 25-17 dopo che il primo tempo, si era concluso 11-7.

La cronaca. Molteno realizza la prima rete, ma subito dopo, gli ospiti, trovano due marcature consecutive, portandosi sull’1-2. Il match è abbastanza equilibrato fino al 5-4. Poi il primo break dei padroni di casa (8-4), divario che il salumificio fratelli Riva, porta fino alla conclusione del primo tempo: 11-7

Nella ripresa il Molteno rimane molto concentrato, portando il massimo vantaggio della giornata sul 15-9. Gli ospiti però non hanno nessuna intenzione di alzare bandiera bianca. I rossi dell’allenatore Marina Pellegatta, si portano a -4 (16-12). Il tecnico Cattaneo effettua qualche cambio, ed il Molteno, ritorna a giocare su alti livelli portandosi immediatamente sul+ 5 (22-17). Il finale è di marca lecchese.

La partita si conclude 25-17 con il Molteno che saluta il proprio pubblico con un successo, consolidando il terzo posto nel girone
Tabellini: Bonalumi 4, Brenna 1, G. Mella 1, Cazzaniga 2, Elli 2, Fumagalli 4, Galizia 2, Mazza 1, C. Mella 1, Preda, G. Redaelli 4, M. Redaelli, Stefanoni 3, Zanoletti
San Martino: Bomirali, L. Invernizzi, Arduini, Capezio, Sardelli, Saglio, Boerci, Colombo 2, Zeoli 2, Zocca 1, Guardamagna 4, F. Invernizzi 1, Perez 7.

Da segnalare che nel campionato under 16 il Molteno ha perso 35 a 18 a Tortona, mentre l’under 12 pareggia 20-20 contro il Leno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento