menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Minivolley Olginate

Minivolley Olginate

HLL Hotel Volley Olginate ancora a mani vuote,

Securemme e Gierre a segno con Under18, Under16 e Under 14

Nel campionato regionale di Serie C l’HLL Hotel Volley Olginate cede in casa per 1-3 (22-25, 17-25, 25-16, 17-25) all’Omc Valpala, formazione impegnata nella rincorsa all’ultimo posto utile per i play-off.

Le olginatesi si presentano ancora prive di Rebecca Cortesi e Sara Saccomanno, con Marta Giudici in campo nonostante una caviglia ancora dolorante, Giulia Spreafico in panchina ma ancora inutilizzabile per il problema alla spalla, Elisa Vizzini reduce da una settimana di forzato riposo per indisposizione e Sylvia Nwakalor condizionata da un infortunio al polso rimediato il giorno prima.

Nella prima frazione di gioco le olginatesi subiscono in ricezione e faticano a mettere la palla a terra (3-11), poi risalgono la china, ma nel finale le bergamasche fanno valere la loro esperienza. Anche l’inizio del secondo set premia le ospiti (4-11), poi ancora una volta le locali accorciano le distanze (10-12), ma sul 17-20 non sfruttano a dovere due palloni per portarsi a -2 e subiscono il solito parziale frutto di errori che spiana la strada alle avversarie. Nella terza frazione finalmente cambia la  musica, con l’HLL Hotel Volley Olginate, ficcante al servizio e attenta in difesa, che scava un divario (14-7) incolmabile per le rivali, riaprendo il match. Dopo il cambio di campo le olginatesi resistono fino al 12-14, poi arriva il parziale di 1-6 che pone
fine alle ostilità.
 
Tabellino: Giudici, Graziano 8, Milesi 2, Ester Morato 12, Cecilia Morato 9, Nwakalor 6, Rainoldi 15, Giorgianni (L1). N.e.: Vizzini, Scola, Spreafico, Marchesi, Kim (L2). All.: Carnelli-Solinas.
 
Nulla da fare per la Prima Divisione, targata Gierre Olginate, battuta sul campo della capolista Gso Lomagna per 0-3 (6-25, 20-25, 23-25); dopo un primo set da dimenticare le ragazze guidate da Lucia Fontana giocano alla pari delle quotate avversarie nel secondo e nel terzo parziale, quest’ultimo perso ai vantaggi.
 
Doppio impegno per l’Under 18, targata Securemme Olginate: nel recupero infrasettimanale le olginatesi cedono di fronte alla capolista Picco Lecco per 0-3 (18-25, 17-25, 27-25), sprecando nel terzo set, perso ai vantaggi, l’occasione per allungare il match. Pronto riscatto delle ragazze guidate da Lucia Fontana contro il fanalino di coda Polisportiva Rovinata, superata per 3-0 (25-22, 25-16, 25-9): qualche brivido solo nella prima frazione, poi negli altri due set le olginatesi prendono decisamente il largo, conservando così la terza posizione in classifica.
 
Vittoria esterna per l’Under 16, targata Securemme Olginate, sul campo del Pagnano per 3-2 (25-20, 16-25, 25-16, 18-25, 15-11), al termine di un match altalenante, con le olginatesi senza problemi nel primo e nel terzo set, le meratesi capaci di
rispondere nel secondo e nel quarto parziale; verdetto rimandato al tie-break, vinto dalla Securemme, che conquista così due punti.
 
Doppio impegno anche per l’Under 14, targata Gierre Olginate, che supera in trasferta la co-capolista Emme-vi Volley per 3-1 nel big match per il primato nel girone D; dopo aver vinto la prima e la seconda frazione con un gioco piacevole, le olginatesi si adagiano nella terza, prima della reazione nel quarto set che vale i tre punti in palio. Più sofferto il match casalingo contro l’Asc Ballabio 89, vinto per 3-2 (19-25, 25-17, 20-25, 25-17, 15-13), con la Gierre costretta a rincorrere le avversarie, capaci di vincere la prima e la terza frazione sfruttando i numerosi errori delle olginatesi. Fortunatamente le ragazze guidate da Rinaldo Sala si
riprendono in tempo, vincendo il quarto set agevolmente e il tie-break finale con il minimo scarto.
 
Sconfitta esterna per l’Under 13, targata Gierre Olginate, superata dall’Emme-vi Volley per 1-3, al termine di una buona prestazione; alle giovani olginatesi è mancato un pizzico di determinazione in più per allungare la partita.
 
Il Minivolley Junior cede in casa alla Polisportiva Malgrate per 1-4, in un incontro molto equilibrato in tutti i parziali disputati.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento