menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Capitanelli

Andrea Capitanelli

Il Basket Lecco lascia Tabbi e prende Andrea Capitanelli

Il Basket Lecco mette a segno un altro colpo di mercato nella tarda serata di ieri, venerdì 3 ottobre, prendendo il pivot Andrea Capitanello.

Novità dell'ultima ora in casa Basket Lecco dove Alessandro Tabbi lascia per accasarsi a Taranto in Serie B, prontamente sostituito dalla società con l'acquisto di un altro pivot Andrea Capitanelli classe '86, per 208 cm., ex Civitavecchia e Firenze.

Capitanelli si è sottoposto alle visite mediche di rito intorno alle 18,30 di oggi per poi immediatamente presentarsi per l'allenamento di rifinitura al palazzetto del Bione raggiungendo gli altri compagni. Giocatore d'esperienza contribuirà ad alzare leggermente l'età media dei ragazzi di coach Meneguzzo, che fino a prima dell'arrivo del nuovo centro era tra le più basse della categoria.

Quindi il neo acquisto esordirà, insieme al resto della squadra, domenica prossima 5 ottobre alle ore 18,00 contro Bergamo per il primo impegnativo turno di campionato. Bergamo è compagine tra le più accreditate per la parte alta della classifica di questa stagione 2014/2015 di DNB e quindi i ragazzi di coach Meneguzzo saranno chiamati subito a dimostrare quanto di buono fatto in questo pre campionato.

"Penso - ci spiega coach Meneguzzo al termine dell'allenamento di oggi -che a Bergamo sarà una partita difficile contro una squadra esperta, composta da giocatori importanti. Sulla carta partiamo sfavoriti, ma noi giocheremo per ribaltare il pronostico".

Novità di giornata è l'arrivo di Capitanelli per Tabbi: "Abbiamo dovuto fare questa scelta perchè tabbi non si era acclimatato al meglio. Abbiamo trovato Capitanelli libero sul mercato e l'abbiamo preso subito. E' arrivato la scorsa notte ed oggi è già qui ad allenarsi. Sappiamo che è un giocatore esperto e di energia, che incrementa il peso della nostra squadra. Non è prontissimo visto che è fermo da luglio quindi ci vorrà un pò di tempo per vederlo al meglio della condizione fisica".

Siete pronti per la prima di campionato contro Bergamo? "Non siamo ancora estremamente oliati. Giocare in campionato è estremamente diverso che giocare in amichevole. Ci stiamo allenando bene, abbiamo energia e penso che in ogni campo potremo dire la nostra, cercare di essere la squadra che non molla mai e naturalmente fare risultato".

Infine è il turno del neo acquisto Capitanelli: "Dopo poche ore che sono a Lecco ho avuto subito una buona impressione. Ho visto una squadra giovane e penso che la mia esperienza possa essere d'aiuto a questi ragazzi. Con la mia altezza darò il mio contributo sotto canestro, soprattutto con le stoppate che sono la mia specialità".

Il suo apporto sarà importante per far crescere questo gruppo di giocatori molto giovani: "Spero di riuscire a far passere qualche messaggio, anche se i miei compagni li vedo molto attenti ed interessati a migliorare e poi dipende tutto da quanto vogliono ascoltarti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento