Il Triathlon Sprint "Città di Lecco" è un affare per argentini

Successo di Clivio su Parada, terzo il casatese Ivan Risti. Femminile: vittoria di Beatrice Taverna. Apprezzata novità la prova di paratriathlon

 

È andato in scena questa mattina, domenica, il tradizionale Triathlon Sprint Città di Lecco, giunto alla 17esima edizione su organizzazione di Spartacus Event.

A darsi battaglia, scaglionati in quattro batterie, oltre 600 atleti, chiamati ad affrontare tre manche: la prima di 750 metri a nuoto nel Golfo di Lecco, quindi 20 chilometri in bicicletta tra il lungolago e il centro città, la terza e ultima di corsa per 5 km.

Tutte le classifiche ufficiali

Ad aggiudicarsi la vittoria nella batteria Top maschile l'argentino Tomas Mateo Clivio (nel video il suo arrivo al traguardo) in 54'07" davanti al connazionale Adrian Nicolas Parada in 54'20" e al casatese Ivan Risti con 54'40".

Nel femminile successo di Beatrice Taverna in 1h05'00" su Laura Gatti (1h06'50") e Silvia Visaggi (1h07'10").

Grande novità di quest'anno il paratriathlon, con i tre migliori tempi firmati da Federico Sicura, Pier Alberto Buccoliero e Fian Filippo Mirabile.

La vincitrice al traguardo

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento