rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Sport Torre de' Busi

Oliviero e il suo team di Indiaca nato in Valcava si fanno onore in Svizzera

Da anni appassionati dello sport "ancora poco conosciuto ma molto divertente", gli amici della Valle San Martino hanno conquistato un ottimo 4° posto al torneo di Chiasso

Da Valcava alla Svizzera per un torneo internazionale di Indiaca. Protagonista la squadra guidata da Oliviero Bravi, formata da un gruppo di amici appassionati dello sport di origini sud americane e molto praticato in Germania che si gioca, come nella pallavolo o nel badminton, in un campo diviso da una rete. Si usa una specie di palla che viene colpita con le mani e messa in gioco tramite un servizio. Ogni squadra può toccarla al massimo tre volte, poi la deve scagliare di nuovo oltre la rete, senza farle toccare il suolo. Se una delle due squadre fa un errore, il team avversario riceve un punto e il prossimo servizio. La compagine della Valle San Martino ha conquistato proprio oggi un ottimo quarto posto nella competizione a 16 squadre che si è disputata nel centro sportivo di Chiasso.

"Pratichiamo da diversi anni questo sport proprio qui a Valcava, uno sport forse ancora poco conosciuto, ma molto divertente - racconta Oliviero, titolare del ristorante La Cantinetta, situato nella località di Torre De' Busi a 1.200 metri di altezza - In questi giorni siamo riusciti a partecipare a una gara internazionale di Indiaca organizzata a Chiasso. Abbiamo giocato una decina di partite e siamo stati sconfitti solo in semifinale conquistando un bel quarto posto che ci soddisfa". Ora il team di Indiaca di Valcava - o di "pimpinello" come Oliviero chiama simpaticamente il gioco - è pronto per nuove sfide. "Vi aspettiamo anche qui da noi in montagna per nuovi tornei. Quella per l'indiaca è una passione contagiosa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oliviero e il suo team di Indiaca nato in Valcava si fanno onore in Svizzera

LeccoToday è in caricamento