rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Sport

Interlaghi, vince Fabio Mazzoni con "Kong Bambino Viziato"

Il timoniere milanese si conferma re della manifestazione, conquistando il Trofeo a bordo del Platu 25 dei lecchesi Richard e Simonetta Martini.

Fabio Mazzoni, a bordo di "Kong Bambino Viziato", degli armatori lecchesi Richard e Simonetta Martini, ha conquistato la 42^ edizione dell'Interlaghi, il Campionato invernale velico organizzato dalla Canottieri Lecco.

Il milanese è il plurivincitore recente dell'Interlaghi, con ben sei edizioni conquistate. A comporre l'equipaggio anche Maurilio Arrigoni, Lorenzo Airoldi, Mauro Dell'Oro e Alberto Benedetti.

"Kong Bambino Viziato" ha fatto sua inoltre la classe Platu 25. Gli altri vincitori. "Maria Adele" di Eugenio Boschi (Centro Vela Alto Lario) nei Fun; "Sissi" del lecchese Renzo Porcheddu (Geas Colico) nei Meteor; "Maly XI" di Marco Nava (Geas Colico) negli H22; "Circe" di Riccardo Urbani (Orza Minore) negli Orza 6; "Epervir" di Ernesto Brianza (Top vela Lago Maggiore) a primeggiare negli Orc A con un Melges 24; "Naid" del comasco Giovanni Puntello (Yc Como) con un Melges 20 e "Va' Pensiero", un H.Boat, di Vincenzo Manuli Greco del lariano Circolo Vela Moltrasio.

I premi speciali: Trofeo Panathlon per il fair play al timoniere Claudio La Cerra di "Lazia", una Orc C; il Trofeo Gino Cicardi al timoniere più anziano, Sergio Agostoni, classe 1938; il Trofeo Mario Disetti all'amatore della Canottieri Lecco meglio piazzato, Marco Frigerio a bordo dell'H22 "Pobeda". Premio al più giovane velista in gara: Andreas Porter, nove anni.

Premiazioni 2016-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interlaghi, vince Fabio Mazzoni con "Kong Bambino Viziato"

LeccoToday è in caricamento