menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vincitori

I vincitori

La pioggia non ferma l'Interlaghina: vince il Circolo Vela Bellano

Quattro dei sei premiati fra Juniores e Cadetti sono del club altolariano. Quasi un centinaio le barche partecipanti, tra cui russi e svizzeri.

Quasi cento imbarcazioni della classe Optmist si sono sfidate nel Golfo di Lecco per l'edizione 2016 dell'Interlaghina: sabato, con una scarsa Breva, si è disputata una sola prova, mentre domenica, grazie al vento di Tivano, le tre previste.

La vittoria, con la consegna del Trofeo Artimedia realizzato dai ragazzi dell'associazione, è andata al Circolo Vela Bellano, che ha fatto man bassa di piazzamenti sul podio. La classifica Cadetti: 1° Filippo Piacentini (Cv Bellano); 2^ Margherita Bonifaccio (Cv Bellano); 3° Tommaso Comelli (Cv Bellano). Juniores: 1° Ruben Lo Pinto (Lni Mandello); 2° Luca Mario Belloli (Avas); Emma Castelli (Cv Bellano).

Contestualmente all'Interlaghina si è svolta anche l'ultima prova del Meeting zonale Optimist. Stesso podio per la categoria Juniores, mentre fra i Cadetti si sono invertiti i primi due: vittoria a Margherita Bonifacio davanti a Filippo Piacentini, terzo sempre Tommaso Comelli.

Premiata Imogene Masami Sicaro (nata il 9 dicembre 2007) della Lni Mandello come partecipante più giovane, mentre il più giovane lariano in gara è stato Luigi Baggioli (19/12/2007) della Canottieri Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento