L'Aval Gravedona si aggiudica il trofeo dell'Interlaghina 2019

Prima edizione targata Centro Velico Tivano nelle acque antistanti Valmadrera. Tra gli Juniores successo di Denise Frigerio della Lega Navale di Mandello

I vincitori dell'Interlaghina 2019

Nel weekend del 26 e 27 ottobre si è svolta nelle acque antistanti Valmadrera la VII edizione dell'Interlaghina, evento che è nato negli anni precedenti al Circolo Canottieri Lecco e che nel 2019, per la prima volta, è stato organizzato dal Circolo Velico Tivano.

Grazie al clima primaverile durante entrambi i giorni, i giovanissimi atleti provenienti da tutta la Lombardia, per un totale di 82 partecipanti, hanno svolto un totale di quattro prove, la prima al sabato pomeriggio con un leggero vento da Nord, le altre tre di domenica mattina con un bel Tivano degno del suo nome. Con questa manifestazione, da sempre legata alla Città di Lecco, il Circolo Velico Tivano ha confermato la volontà di organizzare e promuovere eventi giovanili legati al mondo della vela, attività che potrà continuare a svolgere anche grazie all’ampliamento della sede in corso di realizzazione.

Presentata l'Interlaghi 2019

Il Trofeo Interlaghina è stato vinto dalla Squadra dell'Aval di Gravedona, mentre sul podio sono saliti i seguenti atleti. 

Cadetti - 1° Lorenzo Gramigna (Aval Gravedona)  - 2° Anna Merlo (Aval Gravedona) - 3° Martina Corno (Centro Vela Dervio)

Juniores - 1° Denise Frigerio (Lni Malndello) - 2° Mirea Bellati (Marvelia Dongo) - 3° Filippo Piacentini (CV Bellano)

Trofeo Fondazione McDonalds all'atleta più giovane: Giorgio Audino (Marvelia Dongo)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un premio speciale all'atleta più giovane nato sul nostro lago e donato dal "velista Eugenio Mellera" è stato assegnato a Giovanni Castelli (Cvt Valmadrera).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Ragazzi senza patentino scappano dopo l'incidente: oltre 5.000 euro di multa

Torna su
LeccoToday è in caricamento