menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Introbio-Biandino, trionfano Carlo Ratti e Massimo Colombo

L'atleta dei Falchi Lecco ha corso il percorso in 43'15", mentre il bikers ha chiuso in 42'52"

Le condizioni meteo proibitive (17° alla partenza, pioggia intensa lungo tutto il percorso e tanta acqua sul tracciato) non hanno frenato l'entusiasmo dei 516 iscritti all'edizione 2014 della Introbio-Biandino, gara in montagna riservata a bikers e runners.
A trionfare tra i corridori è stato Carlo Ratti, atleta dei Falchi Lecco, che ha chiuso in 43'15", seguito da Eros Radaelli (Falchi Lecco, 44') e Simone Paredi (C.S. Esercito), mentre la gara delle mtb è stata vinta da Massimo Colombo (Osa Valmadrera) in 42'52", mentre dietro di lui si sono piazzati Romeo Arrigoni? (Cs Cortenova, 43'25") e Mauro Arrigoni (Bike Team Valsassina, 43'44").

La manifestazione è stata organizzata dal Csc Cortenova, mentre la classifica completa è disponibile a questo indirizzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento