menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ivan e Luca Testa più forti della pioggia e del fango

Pioggia e fango è quello che hanno dovuto affrontare i due fratelli Testa, impegnati domenica pomeriggio , 30 novembre, durante la gara di ciclocross internazionale inserita nel circuito Selle Smp Master cross.

Domenica pomeriggio , 30 novembre, si è svolta la gara di ciclocross internazionale inserita nel circuito Selle Smp Master cross.  L’appuntamento previsto all’interno dell’accogliente parco Increa di Brugherio prevedeva un tracciato di circa 2500 metri da effettuare più volte nell’arco dell’ora di gara. Subito in partenza Ivan e Luca Testa si mantengono nelle prime posizioni.

Al secondo giro Luca decide che è meglio andare avanti con il proprio ritmo senza osare più di tanto: “La migliore condizione è ancora lontana. Era giusto controllare per chiudere con un buon risultato, considerato che in gara c’erano atleti che masticano da tempo il ciclocross. Dura ma divertente la giornata">.

Luca conclude sesto assoluto e terzo nei master 1 (30/34 anni), intanto, Ivan, consolida il suo quarto posto. Fino all’ultimo giro quando deve fare i conti con l’esperto pavese Bertoni. Il presidente non molla e porta a casa il quarto posto, “lottando” anche con il fango che causava disagi al cambio, conquistando il secondo posto nei master 3 (40/44) dietro al campione italiano in carica Folcarelli: “Mi sono anche divertito. E’ stata durissima la gara, ma ho corso bene nonostante tanti problemi causati dal fango”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento