Lecco troppo molle nella ripresa, la Juve Under 23 strappa il pareggio

Non basta il vantaggio di Capogna, pesano gli errori sotto porta nel primo tempo. Fagioli agguanta l'1-1, nella ripresa calano ritmo e intensità

 

Un buon primo tempo non basta al Lecco per venire a capo del match di Alessandria contro la Juventus Under 23. I blucelesti la sbloccano con Capogna, abile a insaccare la respinta di Israel sul colpo di testa dello scatenato Nesta, ma non riescono a raddoppiare prima con lo stesso Nesta, e successivamente con Giudici, a tu per tu col portiere dei padroni di casa.

Le foto della partita

La Juve pareggia al 19' con Fagioli, servito da Rafia dopo un fallo non ravvisato dall'arbitro ai danni di Marotta. Nella ripresa soltanto tiri da lontano, abbastanza velleitari, da parte di entrambe le squadre. Mister D'Agostino effettua i cambi con netto ritardo, la squadra di affievolisce senza trovare le energie necessarie per provare a vincere la partita.

Juventus U23 1-1 Calcio Lecco 1912 (1-1)

Marcatori: Capogna (L) all’8 p.t. Fagioli (J) al 19′ p.t.

Juventus U23 (3-4-2-1): Israel; Coccolo, Capellini, Alcibiade; Leo, Del Sole (dall’11’ s.t. Troiano), Peeters, Ranocchia; Fagioli (dal 1′ s.t. Tongya), Rafia (dal 47′ s.t. Petrelli); Marques. (Nocchi, Garofano, Leone, Parodi, Gozzi, Sekulov, Delli Carri). All. Mirko Conte (Zauli).

Lecco (3-4-1-2): Bertinato; Merli Sala, Malgrati,Celjak; Nesta, Marotta (dal 44′ s.t. Moleri), Galli, Purro (dal 41′ s.t. Capoferri); Giudici (dal 27′ s.t. Lora); Capogna, Mastroianni (dal 41′ s.t. Mangni). (Pissardo, Marzorati, Del Grosso, D’Anna, Porru, Haidara, Raggio, Bolzoni). All. Gaetano D’Agostino.

Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia.

Note: spettatori 200 circa. Terreno in discrete condizioni. Ammoniti Leo, Purro. Angoli: 6-5.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento