menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

KTM, Fumagalli terza e Colombo secondo al Campionato Italiano Cross Country

Una due giorni di gare indubbiamente di grande spessore tecnico ed agonistico, in quel di Gorizia, sede dei campionati italiani mtb specialità olimpica cross country, con la presenza di oltre 600 concorrenti.

Siamo all’interno del Parco Piuma, dove è stato allestito un anello di 5 km da effettuare più volte.
Sabato in gara le categorie amatoriali.
Nei master 2 (35/39) arriva una fantastica medaglia per i colori del KTM – PROTEK Torrevilla Mtb.  Ecco l’argento dell’oggionese Simone Colombo giunto alle spalle del toscano Mirco Balducci.
<< Ha vinto Balducci il campione del mondo. Più di così non potevo fare. E’ un risultato eccellente che condivido con questo fantastico gruppo>>.
Negli elitemaster (19/29) da registrare il 39^ posto di Rinaldo Redaelli.
Domenica vanno in scena le categorie agonistiche, brillante terzo posto conquistato da Mara Fumagalli tra le Elite, dopo una gara dura e combattuta.
<< Al mio primo anno in questa categoria - spiega la biker di Garbagnate Monastero - conquisto il bronzo agli Italiani, ed il terzo agli Internazionali d’Italia. Oggi è stata durissima, ma altrettanto fantastica. Bellissimo salire sul podio agli assoluti di Mtb>>.
Nelle Junior (17/18) Corinne Casati conclude undicesima, mentre tra le Under 23, Arianna Cusini chiude al settimo posto.
Tra gli Under 23 buona prova di Luca Gandola che termina dodicesimo.
Sabato pomeriggio, infine, a San Vigilio di Marebbe (Bz) di scena la marathon Plan de Corones tappa del circuito del Zerowind.
Sui 75 km del tracciato (3500 metri di dislivello) ottimo sesto posto di Diego Alfonso Arias Cuervo con Stefano Moretti che conclude quattordicesimo. Giornata sfotunata per Adriano Zanasca.

Nel Classic (50 km) ottimo Jhon Jairo Botero Salazar che centra il secondo posto assoluto.
Francesco Pontiggia conquista un ottimo sesto posto assoluto, sul percorso lungo, alla classica Gran Fondo, su strada, Mont Blanc con partenza ed arrivo a Courmayeur.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento