Calcio Lecco punita e derubata ad Alessandria: i grigi vincono anche grazie a un gol fantasma

Pazzesca la decisione del duo Chiarello-D'Angelo, che regalano il primo gol della partita a Cosenza. Raddoppia Celia e accorcia Bobb nella ripresa, ma la reazione è tardiva

 

Le foto della partita

Us Alessandria Calcio 2-1 Calcio Lecco 1912 (2-0)

Marcatori: Cosenza (A) al 9′ p.t., Celia (A) al 44′ p.t.; Bobb al 12′ s.t.

Alessandria (3-5-2): Valentini; Dossena, Prestina Cosenza; Cleur (dal 27′ s.t. Sciacca), Sulic (dal 46′ s.t. Casarini), Gazzi, Chiarello (dal 27′ s.t. Castellano), Celia; Martignago (dal 15′ s.t. Arrighini), Eusepi. (Marietta, Sciacca, Gilli, Di Quinzio, Sartore, Gerace, Gjura, Crisanto, M’Hamsi). All. Adamo Gregucci.

Lecco (3-4-2-1): Livieri; Merli Sala, Malgrati, Bastrini; Carissoni, Bobb, Bolzoni (dal 9′ s.t. Moleri), Giudici; Strambelli, D’Anna (dal 32′ s.t. Fall); Capogna (dal 9′ s.t. Cheddira) (Safarikas, Magonara, Agostinone, Migliorini, Procopio, Lisai, Maffei, Pastore, Negro). All. Gaetano D’Agostino.

Arbitro: Luca Zucchetti di Foligno (Antonio D’Angelo e Andrea Bianchini di Perugia)

Note: Ammoniti: Carissoni, Dossena, D’Anna, Martignago, Gazzi, Arrighini, Cosenza, Merli Sala, Livieri. Angoli: 4-3.

Alessandria-Lecco: le interviste del post partita

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento