menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco C5, brutta prestazione contro il Futsal Tridentina

I ragazzi di Gil Marques, matematicamente salvi, sono scesi in campo senza cattiveria e grinta, rendendo troppo facile il compito alla penultima forza del campionato. Si pensa già alla prossima stagione

Un Lecco C5 così brutto non lo si vedeva da inizio stagione, quando tutto andava male e in tanti pensavano che per salvarsi sarebbe servita un'impresa. Il cammino, soprattutto nel girone di ritorno, è invece proseguito in maniera decisamente positiva, qualcuno ha proferito la parola "playoff" e da quel momento in poi la sfortuna ha messo bene a fuoco i colori blucelesti e non li ha mai abbandonati. La scorsa settimana a Forlì, tanto per fare un esempio, si sono infortunati sia Gilli che Delaiti, portiere titolare e di riserva, non di certo una cosa che si vede tutti i giorni.

Questo pomeriggio ci si attendeva una partita diversa, visto anche il rientro di Belloni dal primo minuto che, sulla carta, poteva bilanciare l'assenza pesante del capitano e bomber Antonietti. La partenza è stata buona, Urio ha sfornato un cioccolatino che lo stesso Belloni ha trasformato in gol, ma il vantaggio è durato lo spazio di un minuto: tiro dalla distanza, parata di Colombo e tap-in facile facile di M. Kytola?. La partita si assesta su ritmi da spiaggia, il Lecco sembra sceso in campo per obbligo e gli ospiti non fanno altro che aspettare l'occasione buona per portarsi in vantaggio. Nel finale di frazione è strepitoso il giovanissimo Cariboni nell'opporsi al capitano degli ospiti su un tiro libero.

Occasione che arriva dopo due minuti nel secondo tempo: Belloni perde una palla sanguinosa in uscita e Fusari, un buon giocatore con il vizietto del "tuffo", conclude nell'angolino basso con il destro. Dopo altri due minuti è lo stesso Fusari a calciare con il destro da fuori: Colombo non è perfetto e la Tridentina si porta sull'1-3. Come detto, i blucelesti non sono convinti e le poche occasioni che creano sono respinte da Micheletti. A 17'09" Castagna timbra per la prima volta tra i "grandi" il cartellino, sfruttando uno schema su punizione, ma giusto il tempo per mettere la palla al centro e Soares richiude virtualmente il match con un gol di tacco, prima che Fusari completi la sua giornata di gloria con la tripletta personale.

Lecco Calcio 5: Colombo, Urio, Gomes, Belloni, Castagna, Cariboni, Castellani, Murilo, Iacobuzio, Ruggiano, Di Maria. All. Gil Marques.

Futsal Tridentina: Micheletti, J. Kytola, M. Kytola, Fusari, Cissè, Perricelli, Paixao, De Andrade, Bazzanella, Ortega. All. Caracristi.

Marcatori:  Belloni 2'09" p.t., Kytola 3'10" p.t., Fusari 1'13", 3'44" e 18'58" s.t., Castagna 17'06" s.t., Soares 17'19"

Ammoniti: De Andrade, Paixao, Fusari, Belloni

Immagini in collaborazione con Lecco Channel

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento