Giornata magica per il Lecco Calcio a 5: nuova sede e nuovo campo, si torna al Palataurus

La società presieduta da Elena Lionel ha inaugurato la nuova dimora di Suello, perno della crescente attività bluceleste. Inoltre, si è tornato a giocare in viale Brodolini, come ai tempi della Serie A2 tanto desiderata

 

Servizio video per www.leccochannelnews.it in collaborazione con LA Movie Italia.

Giornata "dalle mille e una notte" per il Lecco Calcio a 5, ormai consolidata società di punta del panorama del futsal lecchese. Il sodalizio bluceleste, presieduto dal presidente Elena Lionel, ha presentato la nuova sede di via per Annone a Suello, contando anche sulla presenza del presidente della Divisione Nazionale Calcio a Cinque Andrea Montemurro, sostenutissimo dal DG Maruccia in tutte le fasi della sua scalata.

Nella bella location brianzola non potevano mancare nemmeno Giovanni Colombo, presidente della FIGC Lecco, il Cavaliere Fermo Stefanoni, patron della Sas Engineering & Planning e tra i principali sostenitori del Lecco C5, il sindaco di Annone Brianza Patrizio Sidoti, l'assessore allo sport del comune di Valmadrera Antonio Rusconi. Presente anche tutta la Prima Squadra guidata da Esteban Arellano, che si sta preparando ad affrontare, con ambizioni elevate, il prossimo campionato di Serie B.

Nel pomeriggio, poi, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della rinnovata partnership con la proprietà Beretta, che ha costruito e amministra il Palataurus di viale Brodolini. Alla presenza del sindaco di Lecco Virginio Brivio è stata illustrata la rinnovata collaborazione tra le due entità private, che si ripresenta dopo il biennio 2013-2015: in quei due anni il Lecco C5 militava in Serie A2; l'obiettivo è quello di ritornarci già quest'anno, dopo la sconfitta nei play-off dello scorso maggio che ancora brucia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento