rotate-mobile
Sport

Basket, la prima giornata di B promuove Olginate. A Lecco si attendono sviluppi

Esordio positivo per i biancoblu contro Lugo. Blucelesti in campo con l'Under 20 per il caso tesseramenti. Volano emiliane e romagnole

La prima giornata di Serie B cestistica è andata in archivio con la sorpresa del mancato tesseramento dei giocatori Senior del Basket Lecco. Una delle favorite si è trovata così a dover schierare l’Under 20, rimediando un’ovvia scoppola a Rimini. Domani è attesa una decisione in merito dal Consiglio federale, e si capirà se la società bluceleste potrà provvedere al tesseramento.

Le altre partite hanno visto prevalere le favorite della vigilia. Particolare interesse esisteva sulloscontro tra Cento e Faenza, un derby emiliano-romagnolo vinto dalla corazzata centese con uno scarto di dodici punti. Nettissima l’affermazione della Bakery Piacenza, capace di rifilare un “trentello” a Desio, lasciandola a 59 punti. I piacentini attendono notizie da Lecco perché domenica pomeriggio sono attesi al Bione per la seconda giornata.

Una delle migliori performance offensive è stata realizzata dalla Np Olginate, 85 punti, su Lugoall’esordio in Serie B. Si è realizzato parecchio, nella prima giornata: da annotare anche i 78 di Crema nel successo su Bernareggio (prossima avversaria di Olginate) e gli 85 di Forlì contro Costa Volpino. Esordio difficile per la ripescata Palermo, travolta in casa con un eloquente 61-92 dalla Virtus Padova, mentre Vicenza ha fatto il colpo a Reggio Emilia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la prima giornata di B promuove Olginate. A Lecco si attendono sviluppi

LeccoToday è in caricamento