Calcio, lunedì Locatelli prende la strada dell'Emilia: lo aspetta il Sassuolo

Il giovane centrocampista passerà dal Milan ai neroverdi, cui realizzò la sua prima rete in carriera tra i "grandi"

Manuel Locatelli dopo il gol siglato al Sassuolo nel 2016

Il futuro del lecchese, diviso tra Pescate e Galbiate, Manuel Locatelli, centrocampista classe '98 del Milan, sarà al Sassuolo. Dopo l'incontro tenutosi giovedì fa tra Carnevali, dg dei neroversi, e Leonardo, ds in pectore dei rossoneri, infatti, la trattativa per vedere il prodotto del settore giovanile rossonero alla corte di De Zerbi si chiuderà nella giornata di lunedì: le parti sempre più vicine e l'accordo è in vista anche con gli agenti del giocatore per un possibile trasferimento a titolo definitivo con ricompra in favore del club di via Aldo Rossi.

Calcio, Locatelli nominato capitano della Nazionale: "Che soddisfazione!"

Locatelli, convocato per la sfida di stasera a Madrid contro il Real per il "Trofeo Bernabéu", ha deciso nella mattinata di sabato di non partire per la Spagna con i compagni, attendendo le visite mediche previste proprio nella giornata di lunedì. Quando, quindi, il suo futuro sarà ormai totalmente definito, con il classe '98 pronto a vivere una nuova esperienza in maglia Sassuolo.

Proprio alla società emiliana Locatelli realizzò il suo primo gol in Serie A: una vera e propria perla, messa a segno nell'ottobre del 2016, a coronamento di un'emozionante rimonta compiuta dai rossoneri. Si assottiglierà a breve, quindi, la pattuglia di lecchesi all'interno del nuovo Milan: in campo, tra poco, tornerà il terzino Andrea Conti, mentre nello staff di Gattuso c'è ancora spazio per il premanese Dino Tenderini, preparatore atletico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Sulla spiaggia di Abbadia Lariana il mistero delle strutture di pietra

Torna su
LeccoToday è in caricamento