Lorenzo Pirola, nuova stellina del calcio made in Lecco, in finale all'Europeo Under 17

Attualmente difensore centrale degli Allievi dell'Inter, ha spiccato il volo tra le fila della Luciano Manara di Barzanò: «Siamo orgogliosi di lui»

C'è un cuore lecchese che batte tra quelli dell'Italia Under 17, che giovedì sera si è qualificata alla finale dell'Europeo di categoria rovesciando risultato e pronostico con la favoritissima Francia. Al centro della difesa ha brillato Lorenzo Pirola, talentino che l'Inter ha prelevato nel 2015 dalla Luciano Manara, storica società di Barzanò. Classe 2002, è uno dei perni della selezione del commissario tecnico Carmine Nunziata e degli Allievi guidati dall'allenatore nerazzurro Andrea Zanchetta, con cui ha vinto il girone "B" e disputerà le fasi finali per aggiudicarsi il titolo di Campione d'Italia.

lorenzo pirola italia under 17 europei 2019 foto figc.it-2

Il giovane Pirola nel corso della semifinale (foto figc.it)

Dalla Casatese alla finale europea

Facente parte della florida annata 2002 dell'Inter, Lorenzo Pirola arriva in nerazzurro nel 2015 in sostituzione dell'appena ceduto Mazzone. Mancino, fratello gemello di Carlo, portiere di Atalanta ieri e Torino oggi, s'impone pian piano nelle fila dei Giovanissimi, distinguendosi per una marcatura ferrea sull'uomo e una capacità di saperlo anticipare non comune, unite a una spiccata capacità nel colpo di testa e a un'acume tattico difficilmente rintracciabile nei pari ruolo.

544 giorni dopo, Andrea Conti torna titolare ed è subito decisivo

Residente a Casatenovo, figlio di papà Marco e mamma Cristina, con il gemello Carlo è passato da Casatese, Missaglia e Cosov di Villasanta prima di proseguire, in solitario, nelle fila della Luciano Manara, scartato dal Como (a differenza del fratello) al termine di un provino. Scelto dal Direttore Sportivo Roberto Fumagalli (contestualmente allenatore nelle giovanili interiste), dopo solo una stagione viene trasferito tra le fila dei nerazzurri.

Baby lecchesi crescono: Locatelli, prima gioia azzurra. Adamoli in finale al Viareggio. Brilla anche Sofia Cantore

Qui, per Pirola, inizia una crescita rapida e costante: diventa titolare e indossa la maglia della Nazionale, convocato nella rappresentativa Under 15 a febbraio 2017, età 14 anni 11 mesi 25 giorni. Meno di un anno dopo, a 15 anni 6 mesi 23 giorni, è già in campo con l'Under 17, con cui, domenica alle 17.30, proverà a conquistare il titolo continentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento