menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Testa domina a Monguzzo; Olovrap primo in Piemonte

Assente, per motivi familiari, Ivan Testa, la società del Trt T35a Rac1ng T3am, è stata ben rappresentata dagli altri due alfieri del sodalizio di Lecco.

Silvio Olovrap ha corso a Maggiore, siamo in provincia di Novara, alla gran fondo di 46 km (1100 metri di dislivello)  denominata Fenera Race Cup , valevole come dodicesima prova del circuito del master mtb Sport&Sport .

Dopo un iniziale giro di lancio lungo la strada Cappelle-Salvapaglia, che quest'anno festeggia il centenario della sua realizzazione, e la salita al motto Cicogno, è entrerà nel vivo andando a toccare le più suggestive località dell'arco collinare che sovrasta Maggiora: la salita a Bertagnina per poi attraversare Castagnola, San Bernardo, Soliva e ridiscendere al traguardo. Il biker di Correzzana, Olovrap, ha coperto la distanza in 2h18’17” concludendo al quinto posto assoluto, trionfano nella sua categoria dei Veterani

Appuntamento con la sesta prova del circuito off road dell’Acsi di Como, del Master mtb del Cicli Pozzi, gara che  si è disputata a Monguzzo (Co).  con l’organizzazione del Rampi Club Brianza, che ha messo in palio l’omonimo trofeo Cicli Pozzi.  Al via 130 bikers, che si sono radunati,  presso il centro sportivo di Monguzzo. Partenze a scaglioni, come da regolamento, con gli atleti che si sono cimentati sui 6 km dell’impegnativo tracciato, effettuando vari giri in base alle categorie.

Quattro giri per Luca Testa che non ha avuto nessun problema a vincere nella sua categoria degli Junior. Una passerella d’onore per il biker di Lecco, che si avvicina molto verso la leader ship del circuito, controllando dal primo all’ultimo metro, la gara comasca. Una prova di potenza, classe, e determinazione, da parte di Luca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento