menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla “Dolce Vita” di Mandello apre la scuola di biliardo

Da fine gennaio lezioni tenute da istruttori qualificati. Nel 2016 il primo Memorial Angelo Lo Coco e il secondo Meeting internazionale.

Per il circolo biliardistico “La Dolce Vita” di Mandello sarà un 2016 speciale e denso di appuntamenti di prestigio.

Il club del presidente Gabriele Riccardi punta a coinvolgere sempre più giovani e non nella pratica della disciplina, e oltre alle lezioni dedicate agli studenti del Liceo scientifico Grassi e dell'artistico Medardo Rossi di Lecco, da fine gennaio avvierà una scuola di biliardo aperta a tutti, ragazzi e adulti, uomini e donne (per informazioni chiamare il 333 8488010). I “prof” saranno tre istruttori federali abilitati: Marco Micheli, Davide Donini e Carlo Paruzzi.

Non solo insegnamento, l'anno nuovo regalerà anche tanto agonismo. A fine marzo si svolgerà una manifestazione composta dal Memorial Pasquale Solimine per 128 giocatori di 3^ categoria, e dal primo Memorial Angelo Lo Coco per i 1^, 2^ categoria e gli Eccellenza (Professionisti, Nazionali e Master) con 256 partecipanti. «Sarà un grande impegno organizzativo, e avremo di sicuro nomi di altissimo livello nel panorama italiano» commenta il responsabile Maurizio Riviera.

Dal 19 al 25 settembre, il respiro diventerà mondiale con il secondo Meeting internazionale che vedrà impegnati 128 atleti provenienti da una decina di Paesi. «Oltre a Svizzera, Germania, Belgio, Lussemburgo, Uruguay e Argentina - prosegue Riviera - quest'anno avremo anche la partecipazione di Francia, Danimarca e San Marino. Ci saranno di sicuro il campione del mondo Matteo Gualemi, il vice Sandro Giachetti e l'ex iridato Nestor Gomez».

Nel frattempo l'8 gennaio scatta il 40° Campionato provinciale a squadra, al quale la Dolce Vita si presenta ancora una volta con tre formazioni: una in serie B, capitanata da Stefano Lo Coco, e due in serie C; la Dolce Vita 1 guidata da Roberto Greppi e la Dolce Vita 2 Panificio Pozzoni da Gabriele Riccardi. Le ambizioni sono alte, soprattutto grazie alla seconda squadra di C, con cui si vuole ambire al titolo.

«Abbiamo tanti impegni ma la voglia non ci manca - chiosa Riviera - Chi è interessato alle nostre attività o a sostenerci nella promozione del biliardo è benvenuto».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento