Sport

Maratonina di Lecco, oltre mille partecipanti: trionfano Chatbi e Desco

Sui 21 km del circuito cittadino è un assolo dell'atleta marocchino. Quinto e quarta i migliori lecchesi, Giuseppe Molteni e Lorenza Combi

L'arrivo di Chatbi

Un successo oltre ogni più rosea aspettativa. L'ottava edizione della Maratonina di Lecco, svoltasi domenica mattina nella suggestiva cornice del lungolago cittadino, ha fatto centro sotto tutti i punti di vista: più di mille partecipanti, condizioni climatiche ideali, pubblico delle grandi occasioni. Il resto lo hanno fatto gli atleti, alcuni dei quali veri specialisti della distanza dei 21 chilometri.

In campo maschile non c'è stata gara: dominio assoluto del magrebino Jamel Chatbi con il tempo di 1h06'50". Alle sue spalle Michele Belluschi, già vincitore della Maratonina di Oggiono, in 1h08'37"; a completare il podio Abdellatif Batel (1h09'15"). Migliore lecchese Giuseppe Molteni dell'Atletica Lecco, quinto in 1h09'56", mentre Carlo Ratti (Falchi) ha chiuso nono.

La classifica femminile ha visto prevalere Elisa Desco (1h17'27") che ha stracciato le rivali; seconda Nives Carobbio (1h24'33"), terza Rosalba Vassalli Rossi (1h25'08"). Bravissima la colichese Lorenza Combi, quarta al traguardo (1h25'38").

Buona anche la partecipazione alla promozionale sui 10 km, il cui ricavato è stato interamente devoluto alla Casa sul pozzo di padre Angelo Cupini. Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori dell'ormai classica "mezza", Triathlon Lecco e Spartacus Event.

«Questa gara si conferma tra le più interessanti in Italia - ci ha spiegato Renzo Straniero, presidente di Triathlon Lecco - Sia a livello tecnico che paesaggistico non temiamo confronti. Oggi abbiamo avuto la fortuna di correre sotto il sole e con una temperatura gradevole. Simili condizioni hanno favorito prestazioni tecniche di buon livello».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratonina di Lecco, oltre mille partecipanti: trionfano Chatbi e Desco

LeccoToday è in caricamento