menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Marinò (a Desio) contro il Basket Lecco

Matteo Marinò (a Desio) contro il Basket Lecco

Mercato: doppio colpo Basket Lecco, Marinò a Olginate

La società bluceleste molto attiva in entrata con Gaetano Spera e Michele Peroni, entrambi dalla Serie B.

Si susseguono i colpi di mercato nella pallacanestro lecchese. Molto attivo il Basket Lecco, finalmente in entrata, dopo aver perso Mascherpa e Dagnello, accasatisi con altre società.

Il club del presidente Antono Tallarita ha ingaggiato il pivot classe 1993 Gaetano Spera, proveniente dal Martina Franca, che ha disputato l'ultimo campionato nel girone D di Serie B. Un rinforzo di categoria, dunque, come richiesto da coach Massimo Meneguzzo. Spera, 210 centimetri, lo scorso anno ha totalizzato 9 punti e 10 rimbalzi di media.

Ancora più importante, vista la carenza nel ruolo, è l'ingaggio della guardia Michele Peroni, 22 anni, dalla Stella Azzurra (sempre Serie B, girone C). Per lui ottime medie al tiro nella stagione scorsa, 42% da due e 36% da tre, con 14 punti di media. Dovrà essere lui una delle principali bocche da fuoco blucelesti, specie dal perimetro.

La Nuova Pallacanestro Olginate, perso Luca Casati per ritiro dall'attività agonistica, ha piazzato un colpo da novanta: sarà infatti biancoblu Matteo Marinò, play che affiancherà nel roster Federico Zambelli. Marinò, per sette anni leader a Desio, arriva dalla B, dove lo scorso anno ha chiuso con 12,1 punti e 17 di valutazione media.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento