menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nibionno e Ghislanzoni: binomio d'alta classifica?

Nibionno e Ghislanzoni: binomio d'alta classifica?

Mercato Eccellenza e Promozione, tante le operazioni già concluse

Nibionno attivissimo sul mercato in uscita dal Lecco: arrivano Ghislanzoni e Ripamonti. Bene anche la Manara con l'acquisto di Ciappesoni e Frigerio. Il Merate perde De Lisio: quale sarà il suo obiettivo? Calolzio batte i primi colpi ma la questione campo tiene banco

Numerose le operazioni di mercato concluse dalle squadre lecchesi militanti nei prossimi campionati d'Eccellenza e Promozione: ad essere in vetta alla lista c'è sicuramente il Nibionno.

I biancoverdi reduci dalla promozione in Eccellenza non vogliono sfigurare e recitare il copione da classica squadra neo-promossa, anzi: Ghislanzoni e Ripamonti dal Lecco, Bonacina Manuel (ex Pavia e Lecco), Colombo e Riva dall'Olginatese, Dell'Orto dal Merate rappresentano un mercato da padrona in un campionato importante come quello d'Eccellenza.

Chi ha cambiato solo il proprio nome senza cambiare, per ora, il proprio telaio è l' Oggiono: dopo anni è tornata, finalmente, a chiamarsi come la squadra che alla fine degli anni '90 poteva vantare giocatori di primo livello come Raggi, Marconi, Adamo, Vaccaro giusto per citarne alcuni. La squadra rossoblù ha riconfermato gran parte della passata stagione ad eccezion fatta del difensore Marco Cattaneo che dovrebbe passare alla Pontelambrese.

La stessa Pontelmabrese è attivissima sul mercato: il nuovo allenatore, Antonio Amatobene (ex Juniores Lecco), potrebbe portare con se alcuni giovani come Cairoli, Karamoko, Manzoni, Meyerenge ed è vicinissima a chiudure con Andrea Pinchetti (ex Sondrio Calcio) e Filippo Papini (Calolziocorte).

Manara cinica con solo tre colpi all'attivo: due Frigerio, di cui uno Andrea (ex Nibionno) e Ciappesoni (ex Renate e Oggiono Calcio).

Colicoderviese batte un colpo, di qualità, assicurandosi le prestazioni del portieri Andrea Galbusera, felice di rimanere nel campionato di Promozione dopo il trionfo col Nibionno; Calolziocorte attivo (arriva Matteo Colombo, ex bomber Grenta e Sldp Malgrate) ma attento alle querelle del centro sportivo del Lavello.

La squadra del ds Biava dovrà fronteggiare il bando per l'assegnazione del "Lavello": impresa ardua e complicata. Le squadre del settore giovanile e la prima squadra, almeno per quanto riguarda gli allenamenti, sono pronti all'esilio.

La Casateserogoredo si assicura l'esperto Perri dal Calolzio mentre il Merate, che si è appena fuso con il Cernusco, ha chiuso per Luciano (ex Paina e Grumellese) e Molteni (Nibionno e Oggiono) ma ha perso un pezzo da 90: De Lisio, lascia il meratese e  raggiunge il suo grande estimatore Francesco Raggi in quel di Caprino Bergamasco (Eccellenza)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento