menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Miriam Sylla con la maglia della Foppapedretti Bergamo (Foto FB di Miriam Sylla)

Miriam Sylla con la maglia della Foppapedretti Bergamo (Foto FB di Miriam Sylla)

Miriam Sylla alle Olimpiadi di Rio: grande soddisfazione per la pallavolo Olginate

L’atleta, cresciuta nel vivaio olginatese e attualmente in forza alla Foppapedretti Bergamo, è stata inserita nella lista ufficiale delle convocate

Grande soddisfazione nella Pallavolo Olginate per la convocazione di Miriam Sylla nella nazionale azzurra che parteciperà alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

L’atleta classe 1995, cresciuta nel vivaio olginatese e attualmente in forza alla Foppapedretti Bergamo, è stata infatti inserita dal commissario tecnico Marco Bonitta nella lista ufficiale delle convocate dopo le ottime prove fornite nel torneo di qualificazione e nelle altre manifestazioni internazionali a cui ha partecipato l’Italia.

«Siamo davvero molto felici per Miriam - commenta il presidente della Polisportiva Olginate Samuele Biffi - che passo dopo passo sta raggiungendo importanti obiettivi professionali, grazie alla sua tenacia e alla sua grande forza di volontà. Per la nostra società è motivo di grande soddisfazione e orgoglio vedere un’atleta crescita con noi vestire la maglia azzurra e partecipare alle Olimpiadi, che, a detta di tutti gli atleti, rappresenta un’esperienza unica e indimenticabile. Miriam rimane sempre la ragazza solare e disponibile che abbiamo conosciuto quando ha trascorso con noi i primi anni della sua carriera pallavolistica: quando può risponde volentieri ai nostri inviti in particolari occasioni, come le feste di Natale e la notte bianca di un paio di stagioni fa, quando si è messa a giocare per strada con le bambine e le ragazze che si avvicinavano al nostro stand. Poi, quando le nostre ragazze vanno a vederla giocare a Bergamo, si ferma sempre molto volentieri a salutarle, firmare autografi e a posare per le foto ricordo. Formuliamo tutti un grande ‘in bocca al lupo’ alla nostra Miriam, in attesa di vederla in campo in questa bellissima manifestazione, in cui, siamo sicuri, saprà essere all’altezza della situazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento