Sport

Mondiale di trial, la Valsassina si gode i campioni delle due ruote

Perfetta organizzazione del Moto Club Valsassina per la due giorni iridata a Cortenova. Matteo Grattarola due volte sul podio, Luca Petrella chiude nella top ten. Tutti i risultati

Un successo più forte del maltempo che ha contraddistinto la giornata di venerdì. Il Mondiale di trial ha fatto tappa in Valsassina grazie alla sapiente regia del Moto Club Valsassina, che ha allestito le 12 zone a Cortenova e curato ogni dettaglio della manifestazione. Migliaia le persone presenti a godersi lo spettacolo.

Due le prove fra i big, una al venerdì e una al sabato. Nella prima - caratterizzata dal maltempo - successo del fenomeno spagnolo Toni Bou (Montesa-Honda), che ha totalizzato solo 24 penalità contro le 50 di Matteo Grattarola. Il poliziotto della Beta, valsassinese di nascita, ha raccolto però applausi a scena aperta da parte del suo pubblico e si è preso un meritato secondo posto davanti all'iberico Gabriel Marcelli, compagno di squadra di Bou. Bravissimo Luca Petrella (Gas Gas): il lecchese ha chiuso con un brillante ottavo posto.

Nella Trial 2 lo spagnolo Arnau Farre (Sherco) ha trionfato su Jack Peace (Sherco) e Billy Green (Scorpa), mentre nella Trial 3 il successo è andato a George Hemingway (Beta); a completare il podio il francese Romeo Piquet (Beta) e il norvegese Jonas Jorgensen (Beta).

Sabato bel tempo

Sotto il bel tempo di sabato Toni Bou, a sorpresa, è stato battuto da Jaime Busto (Gas Gas); terzo posto e meritato gradino del podio per Matteo Grattarola, ancora una volta bravissimo davanti al suo pubblico e staccato di sole 11 penalità. Luca Petrella ha chiuso sempre nella top ten, al decimo posto.

Nella Trial 2 tripletta britannica con Jack Peace davanti a Billy Green e Harry Hemingway (Beta). Nella Trial 3 George Hemingway ha preceduto l'altro inglese Euan Sim (Sherco) e il francese Pablo Echene (Beta).

Nela classifica della Trial Gp, dopo tre prove, comanda Bou con 117 punti. Grattarola è quinto a 75, Petrella dodicesimo 24.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale di trial, la Valsassina si gode i campioni delle due ruote
LeccoToday è in caricamento