menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Klokpah si piazza sesto nella finale mondiale della paracanoa

Bellissima gara del talento derviese della Canottieri nella Finale A del KL3 200 vinta dall'irlandese Patrick O’Leary. Da domani Ripamonti e Gnecchi sul K4 500

Lecchesi protagonisi ai Campionati del mondo di canoa in Portogallo, nel bacino di Montemor-O-Velho. Kwadzo Klokpah, giovane derviese in forza alla Canottieri Lecco, ha affrontato, questa mattina, la finale della specialità paralimpica KL3 200 metri, giungendo sesto.

Klokpah, brillantemente qualificatosi dalla semifinale, è partito bene e ha mantenuto sempre la propria posizione, cercando di recuperare sul terzo posto nel finale ma senza riuscirvi. Il bronzo, in ogni caso, è sfuggito soltanto per un secondo e tre decimi. Per la cronaca, la vittoria è andata all’irlandese Patrick O’Leary davanti al britannico Jonathan Young e al kazako Zhalgas Taikenov.

Da sabato toccherà a Nicola Ripamonti e Alessandro Gnecchi, insieme (per la seconda volta in carriera) sul K4 500.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento