Canottaggio. Altre due medaglie mandellesi ai Mondiali di Linz: sono quattro

Panizza è terzo nella finale del Quattro di Coppia alle spalle di Olanda e Polonia. Sul PR3 misto del pararowing Fuina rimonta con i compagni e centra un bellissimo podio

Lorena Fuina, prima da destra

on ce l’ha fatta Andrea Panizza, sul Quattro di coppia azzurro, a Linz, a ripetere l’impresa del 2018. L’armo italiano, che oltre al mandellese annovera Filippo Mondelli (Fiamme Gialle/SC Moltrasio), Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) e Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati), è salito sul podio mondiale ma si è dovuto “accontentare” della medaglia di bronzo, dopo lo straordinario oro di un anno fa. La vittoria è andata alla Polonia davanti all’Olanda e, per l’appunto, l’Italia.

Martino Goretti oro nel Singolo Pesi leggeri

Le medaglie mandellesi però, sono diventate addirittura quattro in Austria. Dopo l’oro di Martino Goretti nel Singolo Pesi leggeri, il bronzo di Daniele Stefanoni nel PR2 e quello di Panizza, è arrivato anche quello di Lorena Fuina, al timone del Quattro con del pararowing PR3 misto con Cristina Scazzosi, Alessandro Brancato, Lorenzo Bernard e Greta Elizabeth Muti. Oro alla Gran Bretagna, argento agli Stati Uniti e bronzo all’Italia che si qualifica per Tokyo 2020.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Venezia. Imbarcazione si schianta: morto il recordman Buzzi, ferito Invernizzi

  • Tragedia di Venezia: Nicolini è la seconda vittima lecchese. Invernizzi sotto osservazione

  • Valmadrera: si cerca Cesare Piras, visto l'ultima volta in città

  • Addio al genio Fabio Buzzi: ha scritto la storia della motonautica

  • Calolzio: gratta e vince 100.000 euro nella tabaccheria del centro

  • Resta bloccata con l'auto al passaggio a livello, donna brianzola denunciata

Torna su
LeccoToday è in caricamento