Una galbiatese vince l'asta benefica con la Maglia Rosa, raccolti in totale 1.810 euro per gli ospedali lecchesi

Soddisfazione da parte della Polispotriva di Monte Marenzo che ha promosso l'iniziativa nei giorni dell'emergenza Covid-19

Il sindaco Paola Colombo e Angelo Fontana della Polisportiva Monte Marenzo.

«L’asta con in premio la prestigiosa Maglia Rosa del russo Denis Menchov, vincitore del Giro d’Italia del Centenario nel 2009, ha avuto un notevole successo raggiungendo donazioni per un totale di ben 1.810 euro». Lo annuncia con soddisfazione Angelo Fontana, responsabile dell'Area sociale della Polisportiva di Monte Marenzo. Nei giorni scorsi l'associazione aveva messo in palio il prezioso cimelio sportivo allo scopo di raccogliere fondi a sostegno degli ospedali lecchesi. Una vera e propria asta benefica, vinta da una signora di Galbiate.

Anche i condomini partecipano all'asta benefica per la Maglia Rosa

«La Polisportiva ha dato l’indicazione di versare le somme sul fondo "Aiutiamoci" della Fondazione Comunitaria del Lecchese, che ha promosso l’acquisto di attrezzature e materiali destinati ai presidi ospedalieri di Lecco, Bellano e Merate, duramente impegnati nell’emergenza Covid-19 - ricorda ancora Fontana - Per la Polisportiva e il Comune di Monte Marenzo, che la maglia l’aveva in esposizione, non è stato facile decidere di privarsi di questo trofeo che legava la nostra comunità a Daniele Redaelli, giornalista della Gazzetta dello Sport e nostro grande amico scomparso da alcuni anni. Nel contempo siamo felici che ad aggiudicarsela con una donazione di 200 euro sia stata Lorena Sangalli di Galbiate».

La vittoria con un'offerta di 200 euro

La soddisfazione di Angelo Fontana e del sindaco di Monte Marenzo, Paola Colombo, è legata anche alle parole scritte loro dalla stessa signora Lorena (nella foto sotto): «Buongiorno, ho letto della vostra iniziativa sul giornale, vi invio il bonifico che ho effettuato per dare un aiuto in questo difficile periodo. Vorrei partecipare, e chissà.... Quando ho letto l’articolo ho pensato a mio fratello Stefano, è un tifoso sfegatato di ciclismo (sta soffrendo perché non ci sarà il Giro d’Italia) e nel mese di settembre compirà 60 anni. La Maglia Rosa del centenario sarebbe un regalo “unico”.... So già che piangerebbe dall’emozione. Complimenti veramente per questa bella iniziativa. Baci virtuali».

A Monte Marenzo mascherine in dono agli over 75

E a vincere, con l'offerta più elevata, è stata proprio Lorena Sangalli. «Ovviamente esprimiamo la nostra gratitudine a tutti coloro che hanno partecipato all’asta consentendoci di raggiungere la significativa somma di 1.810 euro - conclude Angelo Fontana - versamenti sono pervenuti da cittadini riuniti in gruppo, ad esempio dai residenti di ben 8 condomini di Monte Marenzo, nonché da singole persone di Monte Marenzo, Lecco, Galbiate, Calolziocorte, Torre de Busi e perfino Roma. Grazie a tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento