menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

100 anni di Coni racconta un secolo di sport a Lecco

Il 26 settembre si inaugura a Malgrate una mostra fotografica sulle vittorie attraverso le epoche.

“Cent'anni di Coni, cent'anni di sport”. Mai slogan fu più appropriato per la mostra che verrà inaugurata il prossimo 26 settembre alla quadreria “Bovara Reina” di Malgrate, e che  non solo raccoglie foto e materiale relativi alle grandi imprese dei campioni lecchesi, specie alle Olimpiadi, ma racconta soprattutto quanto e come sia cambiato lo sport nel corso di un secolo.

La mostra, organizzata dal Coni Point Lecco con l'appoggio di 18 federazioni, sarà curata dai ragazzi della 4^ Grafica del Liceo artistico Medardo Rosso di Lecco, che in sei mesi di anno scolastico si sono presi cura sia del progetto grafico sia dell'allestimento, sotto il coordinamento del professor Mario Cazzaniga.

«Una mostra davvero interessante - spiega il delegato provinciale del Coni, Elvio Frisco - attraverso la quale vogliamo spiegare ai più giovani come si faceva sport una volta, quando qualsiasi cosa, dagli spostamenti al lavoro, era più impegnativo di oggi. Ad esempio tante fabbriche, come la Moto Guzzi e la Redaelli, vantavano gruppi sportivi e gli atleti si allenavano dopo avere concluso la giornata lavorativa. Lo sport era soprattutto passione, senza l'agonismo sfrenato di oggi. Siamo fortunati: a Lecco abbiamo avuto tante società sportive e tanti campioni, si pensi alla quindicina di medaglie conquistate ai Giochi olimpici».

L'iniziativa prevede anche alcune serate divulgative, sempre alla quadreria di Malgrate: il 29 settembre seminario “100 anni di sport in provincia di Lecco”, con interventi dei protagonisti delle imprese; il giorno successivo “Incontro con i campioni olimpici della provincia di Lecco”, da Antonio Rossi a Carlo Mornati, da Giuseppe Moioli a Jennyfer Isacco e altri; il 1° ottobre serata di psicologia sull'ansia pre-gara con la dottoressa Maria Chiara Crippa; chiuderà il ciclo, venerdì 2 ottobre, una serata sull'alimentazione con il dottor Stefano Righetti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento