menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'NP Olginate chiamata alla riconferma contro Boffalora

NP Olginate ha già archiviato la splendida prestazione nel derby contro Carpe Diem Calolzio ed è già concentrata sul prossimo obiettivo.

La terza giornata vedrà l'NP Olginate impegnata sul campo esterno del basket Boffalora. Incontro in cui sarà importante poter confermare l'ottima prestazione dell'esordio per dare continuira’ di gioco e risultati ma soprattutto per accumulare fiducia nella nuova categoria aumentando l'autostima ed acquisire consapevolezza nei propri mezzi. Consapevolezza che sarà utilissima nei momenti critici e quando si affronteranno le corazzate del girone.

La partita con Boffalora è densa di difficoltà in quanto la formazione milanese è praticamente formata dai giovani talentuosi dell'Under 19 targata Armani Jeans, che sono impegnati sul doppio fronte del campionato nazionale giovanile di DNG e su quello senior del campionato di Serie C.

Come consuetudine le formazioni con queste caratteristiche interpretano una pallacanestro di grande movimento ed intensità difensiva abbinata a doti tecniche e ottimi fondamentali che possono mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Boffalora, come Olginate, ha già usufruito del turno di riposo e quindi è scesa in campo solo alla prima giornata perdendo 85-64 contro Tessilform Bernareggio (ndr una delle protagoniste del girone).

Nella partita inaugurale sono riusciti a mantenersi in scia alla formazione brianzola per tutto il primo quarto cedendo nella fase centrale dell’incontro quando e’ emersa la potenza di Bernareggio sotto le plance perdendo il confronto a rimbalzo per 40 - 15.
Bilancio ampiamente compensato nelle palle perse per 13-23 che dimostra l’intensita’ difensiva che mettono in campo i giovani ragazzi milanesi.

Ancora presto per individuare i giocatori piu’ pericolosi ma certamente possiamo dire quali si sono messi in evidenza all’esordio: Fumagalli autore di 13 punti con 19 di valutazione , Rossi con 12 punti e 14 di valutazione, Pecchia con 11 punti e Di Meco con 9 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento