menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, alla lunga Npo domina Lesmo

Vittoria a metà del terzo quarto per la squadra olginatese, che batte l'avversaria per 77 a 69

Coach Tritto lo aveva detto in settimana, “in questa prima fase della stagione dobbiamo trovare i meccanismi del nostro gioco ma soprattutto dobbiamo essere sempre pronti mentalmente per competere con i nostri avversari”.

Risultato, Npo scende in campo troppo molle, va sotto nel punteggio e subisce in difesa con Lesmo che dimostra tutta la sua qualità tecnica e non solo guidando per tutto il primo tempo con vantaggi medi di 5 punti.

Nel primo quarto Lesmo riesce a penetrare la difesa con facilità mentre Npo Gordon non trova canestri dalla media per un parziale a favore dei padroni di casa 18-14. Nella seconda frazione, nonostante i cambi, la musica non cambia e Olginate non trova la scossa per superare l’inerzia della partita e continua a subire sino al riposo lungo i brianzoli chiudendo il tempo sul 39-32.

Si torna negli spogliatoi e Coach Tritto riesce nell’intento di resettare la testa dei suoi giocatori. Quando si torna in campo si vede subito che l’intensità è cambiata sia nella fase difensiva, che nella velocità dell’esecuzione delle azioni sul fronte offensivo, col risultato di bloccare l’attacco avversario e trovare importanti canestri nel pitturato sull’asse Zambelli – Bassani (20 punti per lui) – Riva (19 punti alla fine).

Altre rotazioni e dalla panchina si accendono Tavola (10 punti) e un Casati pronto a farsi sentire in difesa su Radovanovic. Il tutto per un parziale a favore degli olginatesi di 9-23 e a metà del terzo quarto arriva il tanto sospirato sorpasso. 

A questo punto la partita torna sui binari più consoni per il gioco Npo Gordon e pur affrontando l’ultima frazione in completo equilibrio i biancoblu non mollano più lo scettro e si aggiudicano i due punti nonostante un’ottima Lesmo che sino al 39’ si trova a due possessi e mette sotto pressioni gli avversari. Coach Tritto al termine della gara racconta: “Nonostante la sofferenza e difficoltà, questa è stata una partita molto importante per noi in quanto è evidente che se si scende in campo troppo blandi in questo campionato si va sotto ed il conto è subire in difesa ed essere opachi al tiro. Fortunatamente nel terzo quarto abbiamo ritrovato alcune nostre caratteristiche e siamo tornati a comandare l’incontro. Torniamo ad Olginate con i due punti e con tanta esperienza per il nostro cammino di stagione”.

Prossimo incontro sabato 10 Ottobre alle ore 21 al PalaRavasio, contro Cermenate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento