menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

NPOlginate, buon risultato al Torneo di Bernareggio

Gli uomini di Tritto si sono classificati al terzo posto

A due settimane dal via del campionato Il Torneo di Bernareggio si conferma un ottimo test per la qualita’ delle squadre partecipanti. 

Nel primo turno, Aurora Desio non fa sconti a Bernareggio, con i nuovi innesti Negri Andrea (Shaggy ndr), Novati, Corno e Colombo è una macchina da canestro ed  infligge un perentorio 103 – 61 ai padroni di casa di Bernareggio  alle prese con il rinnovato roster costruito sui giovani dell’Armani a cui hanno affiancato giocatori di grande valore tecnico come Angiolini (ex Lecco serie B e Saronno C), Bossola (ex Desio serie B), Colnago (ex Crema serie B) e Saini (infortunato). Nell’altro incontro Pavia (Serie B) ha fatto la voce grossa con l’ambiziosa NPO GORDON (Serie C Gold) mettendo in campo tecnica, grinta, difesa e tanto fisico mantenendo per tutto l’incontro un margine di sicurezza tra i 6 e 10 punti. Per Pavia i lunghi Pavone e Mori si sono fatti sentire nel pitturato mentre il preciso Venturelli (con precedenti tra DNA e DNB) ed il grintoso ed asfissiante Zennaro in regia (Ex Sangiorgese Serie B classe ’95) hanno messo in difficolta’ una buona NPO GORDON che con le gambe pesanti ed una settimana in meno di preparazione ha sofferto soprattutto sull’atleticita’. Detto questo NPO ha tenuto bene il campo nonstante l’assenza di Riva ed i 4 falli di Beretta dopo 17’. 

A questo punto pronostici confermati e finale per il 3° posto tra Npo Gordon - B99 Bernareggio e finale di prestigio tra Aurora Desio - Edimes Pavia, terminata 69-51.

La finalina per il terzo posto se la giocano NPO e Bernareggio. Le squadre partono a  gran velocità come se fossero in pieno ritmo campionato e nei primi 5’ sul punteggio di 11 pari si mette in gran mostra Meregalli con un eccellente 3/3 da 3. Nei successivi 5’ NPO riesce ad innescare un gioco corale con appoggio costante ai propri lunghi e riesce ad allungare con un break di 8-2 chiudendo il quarto sul 21-13.

Nella seconda frazione l’intensita difensiva aumenta e i brianzoli con un 6-0 si riportano sotto ma ci pensa ancora una volta Meregalli a riportare il vantaggio a tre possessi. NPO ha il controllo del gioco e tocca il massimo vantaggio sul 33-21 per poi arrivare al riposo lungo sul 37-26

Si torna in campo e dopo 2’ apatici la partita torna a correre con un Bassani in più che conferma la sua caratteristica di spazzolare tutto ciò che passa in area e con una serie di canestri al 27’ i lecchesi effettuano il primo strappo con un +19. Bernareggio reagisce bene e mette a segno un 7-0 per poi subire il rientro di Giovanelli che con ottime penetrazioni chiude la terza frazione sul 57-40.

Ultima frazione con le due squadre che ruotano tutti i giocatori mantenendo alta l’intensita e con Bernareggio che cerca di rientrare con buone soluzioni in attacco arrivando sono sul -10. NPO non molla e la sirena segna il risultato finale 70-57.

Coach Tritto soddisfatto dei miglioramenti visti sul campo e’ già concentrato a settimana prossima per il prestigioso Torneo “Amici del Basket”  alla memoria di Giuseppe Butta, Iginio e Memi Ravasio e Piero Bonacina che vedrà in campo  di CarpeDiem Calolzio, Basket Lierna e Apl Lissone.

Il programma -  Le partite si svolgeranno al PalaRavasio:

20,15 LIERNA – CALOLZIO

22,00 LISSONE NP OLGINATE 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento