menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Tritto

Antonio Tritto

NPOlginate si riparte da Tritto, Riva, Casati e Beretta

La società olginatese e' pronta a dare il via alla nuova la stagione che la vedrà impegnata ad affrontare il campionato nazionale di Serie C e lo fa attraverso la voce del confermatissimo Coach Antonio Tritto.

Coach Tritto, esattamente un mese fa siete andati a conquistare la promozione in Serie C Nazionale sul campo di Varese,  a che punto siete con il roster per la prossima stagione? - “Nessuna rivoluzione, le idee sono molto chiare e siamo determinati a costruire una squadra che possa proseguire nel percorso tracciato tre anni fa’, tenendo in considerazione che dovremo affrontare un campionato impegnativo e competitivo come quello di Serie C e che dovremmo allinearci anche alle disposizioni regolamentari della Federazione che regolamentano il prossimo campionato e che ci vincola a schierare sempre tre under 21 ed al fatto che dovremo rinforzare il reparto lunghi inserendo 2 nuovi giocatori e quindi come potete vedere 5 posizioni della squadra sono occupate”

Quindi siete alla ricerca di tre under?  “Si in questo momento è la priorità. Se vogliamo costruire un Roster completo, che offra valide soluzioni e ampie rotazioni, dobbiamo individuare tre under abituati a giocare con intensità. Possibilmente uno per ruolo (play, ala, lungo) che sappiano integrarsi nella squadra, prendere sempre più confidenza in un campionato nuovo per loro e col passare dei mesi trasformarsi in quel valore aggiunto che potrebbe essere determinante nell’economia del lungo cammino che dovremo percorrere. Durante la stagione avremo bisogno di tutti e 12 giocatori e tutti avranno il loro spazio per offrire il proprio contributo.

Chi sono i giocatori confermati? “Federico Zambelli, Diego Tavola, Luca Casati, Federico Penci, Luca Negri (che deve confermare la sua disponibilità), mentre Luca Lorenzon, Fabio Todeschini, Francesco Redaelli, Roberto Boffi sono i giocatori considerati liberi, mentre Leonardo Meroni, da noi confermato, quando il suo rinnovo sembrava vicino, ha deciso di lasciarci per trasferirsi a Calolzio e quindi lo rivedremo per il derby”

Coach chi saranno i rinforzi? “Certo, proprio ieri sera abbiamo formalizzato i primi 3 accordi con giocatori di ottimo livello e tutti del territorio lecchese. Per il ruolo di guardia siamo riusciti a riportare a casa Andrea Casati - Cash (186 cm classe ’92 di Galbiate) che dopo le due splendide stagioni ad Olginate ha militato in DNC proprio con Calolzio chiudendo una positiva stagione con 21 minuti, 6,9 punti, 2,8 rimbalzi e 1,6 assist di media a partita. Per il reparto lunghi sarà con noi Matteo Beretta (203 cm – classe ’87 di Missaglia) protagonista della promozione della Cormark Bergamo in DNB con 29 minuti, 6,5 punti, 8,5 rimbalzi e 1,4 assist a partita ed infine Ivan Riva (200cm classe ’83 – di Rovagnate) - figlio del mitico Bomber Antonello Riva - con alle spalle 10 anni di basket in serie B1 e B2 a Rieti, Catania, Corato, Palestrina, Patti e lo scorso anno a Sora con 35 minuti, 15,5 punti, 7,6 rimbalzi, 1,3 assist di media a partita. Come vedete in poche settimane ci siamo mossi per garantire alla NPO un valido e completo roster”

Quali gli obiettivi? “Troppo presto per dirlo in quanto dovremo apprendere la struttura del campionato, i roster degli avversari e definire le rimanenti caselle da ricoprire partendo dai tre under . Comunque il nostro obiettivo e’ quello di poter confrontarci dignitosamente con le altre 15 formazioni che verranno inserite nel nostro girone e garantirci la salvezza acquisendo esperienza e solidita’ per l’anno successivo”

Ci sono novita’ sullo sponsor? “Con il 30 giugno si e’ conclusa la collaborazione con Lissone Interni e quindi la dirigenza e’ alla ricerca di uno o piu’ sostenitori che possano garantirci il necessario supporto per affrontare questa entusiasmante esperienza in un campionato nazionale che innalzerà l’immagine del basket lecchese e del nostro sistema cestistico locale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento