rotate-mobile
Sport Oggiono

C’è anche Lecco al Foro Italico: Silvia Scalia argento agli Europei

La 27enne di Oggiono strepitosa nella vasca olimpica romana: secondo posto nella finale dei 50 dorso alle spalle della francese Pigree

Silvia Scalia, un argento brillante quanto il suo talento. L'atleta lecchese, che lo scorso luglio ha compiuto 27 anni, ha nuotato una splendida finale dei 50 metri dorso nella vasca olimpica di Roma, dove si stanno svolgendo Campionati europei trionfali per i colori azzurri.

Scalia ha chiuso una gara solida e veloce in 27?53, senza riuscire a migliorare il record italiano della distanza stabilito venerdì nelle semifinali in 27?39 (che già rappresentava un ritocco al primato centrato qualche settimana fa ai Mondiali di Budapest). L?oro è andato alla francese Analia Pigree (27?27), terza l?olandese Maaike De Waard (27?54).

Dopo le gioie nella competizione continentale del canottaggio, lo sport del nostro territorio è ancora in festa grazie all?oggionese, che arricchisce così il proprio palmarès internazionale: Silvia aveva infatti già conquistato un bronzo agli Europei di Glasgow del 2018 nella 4×100 misti, mentre in vasca corta vanta un argento mondiale nella 4×50 misti (2016), un argento (2019) e un bronzo (2021) agli Europei sempre nella 4×50 misti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C’è anche Lecco al Foro Italico: Silvia Scalia argento agli Europei

LeccoToday è in caricamento