rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport Olginate

Basket: Olginate riabbraccia il figliol prodigo "Cash"

Andrea Casati torna nella sua squadra dopo sei mesi in Veneto, il debutto a fine febbraio

A volte ritornano. E possono diventare un fattore. Se lo augura la Nuova Pallacanestro Olginate che ritrova il figliol prodigo Andrea Casati. Un innesto fondamentale nella lotta per i play-off che vede protagonista la squadra olginatese nel girone A di serie C Gold.

"Cash", ruolo guardia, è cresciuto nelle giovanili di Basket Lecco e Bluceleste, esordendo in serie C con la maglia di Olginate in cui ha militato in tre delle ultime quattro stagioni, passando anche - per un anno - da Calolzio.

Trasferitosi a Treviso la scorsa estate per un Master universitario, Casati può ora tornare a giocare per la sua squadra grazie al trasferimento del corso a Milano. Nel frattempo ha militato nella Serie C Silver in Veneto, con la Trevisanalat Resana, realizzando 14 punti di media a partita e confermando il suo grande rendimento offensivo (nella top ten dei realizzatori).

Casati sarà disponibile a fine febbraio e dunque non farà il suo nuovo esordio in maglia Npo sabato 6 febbraio alle ore 21 al PalaRavasio contro Garbagnate. Un match duro per la compagine di Antonio Tritto: i milanesi, nonostante tre sconfitte nelle ultime quattro partite disputate, sono riusciti nell'impresa di battere Saronno, unici a farlo finora in campionato. Ecco perché i biancoblu dovranno stare attenti, forti anche del beffardo ko dell'andata (88-78 dopo avere dominato per 36 minuti).

Le altre due lecchesi del girone di C Gold, Lierna e Calolzio, saranno impegnate rispettivamente a Somma Lombardo (sabato ore 21.15) e a Casorate (ore 21.15).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: Olginate riabbraccia il figliol prodigo "Cash"

LeccoToday è in caricamento