menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finalmente l'Np Olginate Gordon torna a casa per affrontare Valceresio

Gordon NP Olginate, dopo ben 35 giorni di forzato esilio ritrova il proprio pubblico, parquet e soprattutto ritrova Coach Tritto per affrontare i varesini della Valceresio.

Dopo 35 giorni di lontananza dal PalaRavasio l'Np Olginate Gordon torna per disputare un'importante partita contro Valceresio. Per l’occasione festeggera’ il Natale distribuendo premi ai propri tifosi.

Finalmente NPO puo’ tornare a respirare l’aria di casa ma soprattutto puo’ tornare ad avere in panchina la coppia Tritto – Milani che per un mese hanno dovuto sedersi in tribuna in castigo lasciando le redini della panchina al capitano Luca Casati. Per il capitano NPO l’esordio in panchina e’ stato positivo contro 3 delle favorite del campionato, Lissone, Milano 3 in campo neutro con cui NPO ha vinto e la trasferta con la capolista Gazzada dove la sconfitta e’ maturata nelle ultime azioni del match.

Sabato al PalaRavasio, NPO ospiterà la neopromossa Baj Valceresio che, dopo un’ottima campagna acquisti, ha avuto un ottimo inizio stagione in cui e’ riuscita a mettere sotto squadre blasonate come Calolzio, Bernareggio e Manerbio e perdendo di 1 contro Gazzada. Nell’ultimo mese, causa diversi infortuni, che hanno limitato le rotazioni, il ruolino di marcia si e’ bloccato e attualmente sono in striscia negativa da 4 incontri. Per l’incontro in riva al lago coach Vis dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa e pertanto saranno determinati e vorranno vendicare lo smacco della scorsa estate in cui videro sfumare la possibilità di conquistare sul campo la promozione in serie C proprio contro i lecchesi.

Le due formazioni hanno cambiato identità, si assisterà quindi ad un incontro con attori e tattiche completamente differenti dalla serie dei play off, ma rimarra’ in campo l’adrenalina di quel magnifico ricordo per i bianco blu. I nuovi innesti dei varesini sono Luca Bellotti (’93) e Davide Zattra (’94) provenienti dalla Robur Varese Serie B, Elia Somaschini (’92) da Borgosesia Serie C, Alesandro Muraca (’93) da Gazzada Serie C. Giovani talentuosi che inseriti nell’ossatura del gruppo storico hanno creato un roster vivace, veloce e molto tecnico ben miscelato con i due esperti giocatori vicini ai 40 anni.

Tra i giocatori piu’ incisivi troviamo il forte centro ’92 Matteo Clerici con 13,2 pp, il play Bellotti che pur partendo dalla panchina viaggia con 12,3 pp, Fanchini - 38enne play dalla lunga militanza in serie B con 9 pp; Il centro italo americano Mondello con 8,5 pp.
Coach Vis predilige un gioco veloce ed intenso facendo ruotare tutto il roster con importanti minutaggi a conferma che vuole in campo giocatori sempre freschi e pronti a spingere sull’acceleratore.La squadra varesina tira con un 46% da 2, 26% da 3 e con il 67% dalla lunetta. La media ai rimbalzi e’ di 34 contro i 41 di NPO. Mentre gli attacchi delle due formazioni si equivalgono, entrambe viaggiano a 71 punti a partita.

La formazione olginatese arriva all’incontro dopo aver colpito e affondato la corazzata Milano 3 che l’aveva dominata per ben 30’, ma NPO mai doma, con un finale da grande squadra ha messo a segno un forcing entusiasmante che ha annichilito gli avversari mettendo a segno prima un parziale di 21-4 firmato da un incontenibile Simone Casati (24 punti per lui) per poi chiudere l’ultimo quarto con un perentorio 30-13.

Alla luce dell’attuale classifica, in cui NPO si trova a ridosso delle prime, a due punti dalle seconde e 4 dal trio di testa, sarà importante conquistare i due punti per rimanere in scia e poi affrontare la trasferta contro la capolista Opera con maggior tranquillità.

L’ultima bella notizia è che sabato al “PalaRavasio arriva il Natale” . La Nuova Pallacanestro Olginate ha varato due iniziative con l’obiettivo di celebrare il NATALE CESTISTICO e di distribuire dei premi ai propri fans che saranno presenti all’incontro. I primi 135 tifosi NPO che entreranno al PalaRavasio riceveranno un omaggio messo a disposizione del main sponsor , mentre il Commercial Sponsor “EMMETRE” ha deciso di festeggiare il Natale offrendo ai tifosi targati “NPO GORDON” un trapano avvitatore professionale “DEWALT” ed un set di utensili manuali “USAG” che verranno estratti durante l’intervallo e per l’occasione le premiazioni saranno effettuate niente di meno che da Nembo Kid Antonello Riva e Gillo Angelo Gilardi che da ex compagni di squadra e grandi amici saranno con noi per festeggiare.

Il presidente Luca Bonacina commenta così queste iniziative: “Abbiamo concordato con i nostri sponsor di organizzare qualcosa di simpatico per il il nostro pubblico con l’intento di ringraziarli per il supporto che ci hanno offerto in questo fantastico 2014 in cui abbiamo centrato una storica promozione e per l’ottimo avvio di stagione. Il Natale e’ il momento migliore per dire loro grazie e chiedergli di esserci vicini in questo lungo cammino che ci auguriamo possa portarci a raccogliere altre belle soddisfazioni sportive e soprattutto si possa costruire qualcosa di buono per i giovani della zona e per la nostra città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Lecco, la zona arancione è in vista: si sbilancia anche Fontana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento