menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessio Delpiano

Alessio Delpiano

Olginatese, Delpiano non sarà l'allenatore per la prossima stagione

Il tecnico di Settimo Torinese lascia il suo incarico dopo tre anni di ottimi risultati, intervallati dall'esperienza sulla panchina del Lecco (luglio-ottobre 2011). Per lui è pronta la panchina del Castiglione

Se in casa Calcio Lecco 1912 non si respira aria pulita, anche ad Olginate si è registrata la prima scossa di terremoto di questa primavera inoltrata.
Alessio Delpiano, infatti, non sarà l'allenatore della squadra bianconera per la prossima stagione sportiva.
Il tecnico torinese ha deciso di lasciare il suo incarico dopo tre anni, in cui ha centrato i playoff e ha portato alla luce talenti talenti come Jacopo Scaccabarozzi, oggi a Renate ma inseguito da club di Serie A e Serie B.

Dopo il debutto in panchina nel 2010-2011 e il raggiungimento dell'obiettivo fasi finali, l'allenatore ha provato il grande salto al Lecco, venendo però esonerato il 4 ottobre 2011 insieme ad Alfredo Magni, che condivideva con lui la gestione tecnica del gruppo.
Nel 2012 il ritorno ad Olginate, con il terzo posto in campionato e la vittoria nei playoff del girone B, risultato replicato anche in questa stagione (secondo posto in campionato ed eliminazione al Primo Turno contro la Correggese? dopo le vittorie contro Inveruno e Seregno?).

Ora per lui si aprono le porte del Castiglione, società mantovana appena retrocessa dalla Seconda Divisione, ma con ambiziosi progetti per il futuro.

Questo il comunicato ufficiale della società bianconera:

La società comunica che Alessio Delpiano non sarà l’allenatore della prima squadra dell’Olginatese nella prossima stagione. Al tecnico auguriamo una carriera ricca di soddisfazioni. All’uomo diciamo grazie per quello che ha saputo insegnare a tutti noi al di là del terreno di gioco. In bocca al lupo mister.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento