menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olginatese: la decisione della Commissione FIGC fa sfumare il sogno della LegaPro

Giornata ad alta tensione in casa bianconera in attesa della decisione delle Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC, sul numero di punti di penalizzazione da infliggersi al Pro Piacenza per il caso dell'utilizzo indebito del giocatore Santi.

La decisione Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC presieduta da Sergio Artico era attesa per oggi, 5 giugno, e riguardava i punti di penalizzazione da infliggere al Pro Piacenza per aver schiarato il giocatore Luca santi nonostante questi fosse stato squalificato.

Ebbene la decisione della Commissione e'stata pubblicata alle 19,00 circa sul sito della FIGC ed ha sentenziato: "Otto punti di penalizzazione in classifica al Pro Piacenza da scontarsi nel campionato di competenza della stagione sportiva 2014/2015 e l’ammenda di € 3.000,00; squalifica per sei gare di campionato al calciatore Luca Santi; inibizione di sei mesi al dirigente Paolo Porcari".

Il testo della Commissione poi prosegue cosi': "Il Procuratore Federale Vicario aveva deferito Paolo Porcari, segretario con delega di rappresentanza della società, “per aver sottoscritto nella corrente stagione sportiva le distinte di 34 gare, tutte valide per il Campionato di Serie D – Girone “B” in cui dichiarava che i giocatori ivi menzionati partecipavano alle partite sotto la responsabilità della società di appartenenza, giusto le norme vigenti, malgrado il calciatore Luca SANTI non ne avesse titolo in quanto squalificato”; Luca Santi, “per aver partecipato nella corrente stagione sportiva a 34 gare valide per il Campionato di Serie D – Girone “B” malgrado fosse squalificato a seguito di decisione del Giudice Sportivo della Lega Nazionale Dilettanti”; il Piacenza a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva in ordine a quanto ascritto al proprio segretario con delega di rappresentanza e al proprio calciatore".

L'Olginatese aveva chiuso lo scorso campionato di serie D al secondo posto con 9 punti di distacco dal Pro Piacenza e la possibilita' di una forte penalizzazione a danno dei rossoneri aveva fatto sperare i bianconeri di poter accedere alla serie C.

Ma la penalizzazione di otto punti ha fatto sfumare ogni sogno di promozione in quanto, come gia' detto, la punizione comminata e' stata di soli otto punti e quindi a salire in LegaPro sara' il Pro Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento