menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olginatese KO nella prima amichevole stagionale

Mister Fabio Corti: "Sono contento a metà"

«Sono contento a metà»  ammette mister Fabio Corti a poche ore dal ko nella prima amichevole stagionale. «Speravo in un risultato diverso perché abbiamo fatto bene sia nel primo tempo dove ha giocato una squadra simile a quella con cui dovremmo partire in campionato, sia nel secondo con solo i giovani in campo. L’anno scorso, sempre in amichevole, fummo surclassati dal Gozzano. Quest’anno invece non s’è vista la differenza e se proprio c’era una squadra che ha fatto girare la palla, siamo stati noi. Peccato perché il 2-0 è bugiardo tanto più che i due gol sono arrivati su palla inattiva e il secondo pure su posizione irregolare, mi dicono. Mi tengo però stretto quello che ho visto sul piano della manovra. Con la metà dei giorni di lavoro rispetto agli avversari, siamo stati in grado di tenere il campo e il pallino del gioco».

Una squadra nel primo tempo, un’altra nel secondo, per capire chi potrà continuare  a rimanere nel gruppo che si giocherà la sedicesima stagione consecutiva in Serie D. Domani, l'Olginatese in campo contro il Caravaggio.

GOZZANO 2

OLGINATESE 0

MARCATORI: Ligotti 33′pt; Massaro 4′st.

GOZZANO: Lentini; Mastrilli, Li Gotti, Piscopo, Emiliano, Segato, Anibri, Banegas, Massaro, De Souza, Constantin. All. Viganò.

OLGINATESE: Celeste (Aiello 1′st), Corti (Sangalli 1′st), Malvestiti (Cestagalli 1′st), Fabiani (Triveri 1′st), Mara (Fabiani 25′st), Rondinelli (Colombo 1′st) (Bonizzi 25′st), Rossi (Nasatti 1′st) (Sala 25′st), Bazzani (Baggioli 1′st) (Catalano 25′st), Spiranelli (Ferrari 1′st), Recino (Marinoni 1′st), Rebecchi (Ieriti 1′st). All. Fabio Corti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

A lezione fino al 30, esami di maturità orali il 16 giugno e apertura in anticipo: cosa vogliono fare Draghi e Bianchi sulla scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento