menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Gatto Corti, mister dell'Olginatese

Fabio Gatto Corti, mister dell'Olginatese

L'Olginatese riparte da molte certezze. E sfida le big della serie D.

I bianconeri hanno confermato tutti i migliori giocatori dello scorso anno, inserendo elementi importanti.

Sarà una Olginatese molto competitiva. Nel sedicesimo campionato di serie D consecutivo nella storia del club bianconero, le ambizioni sembrano alzarsi rispetto al recente passato. 

Per la prima volta, infatti, la società del direttore Fabio Galbusera non ha stravolto la rosa al termine della stagione, ma anzi ha confermato i migliori interpreti della strepitosa rimonta, a cominciare da mister Fabio Gatto Corti. E nel calcio, si sa, è il modo migliore per ripartire.

Ci sarà ancora, nel probabile 4-2-3-1, l'asse portante della squadra titolare: Ronchetti in difesa, Arioli a centrocampo, Mazzini in attacco. Su questa linea, confermati Ara, Menegazzo, Corti, Greco e Bianchimano, il quale ha rifiutato proposte dalla serie B. In porta giocherà il '97 Cappelli

In partenza soltanto due elementi, seppure importanti: capitan Bono e Laribi, tornato a Sesto. In entrata diversi elementi di valore: il fantasista Davide Rossi che ritrova la sua casa, dove ha segnato 40 gol; il terzino Manta, '95 dalla Caronnese, il centrocampista romeno Farcas protagonista con la Juniores del Seregno; il centrocampista offensivo Piantoni, strappato alla Grumellese; ma il nome forte è Mario Rebecchi, ex attaccante del Lecco nella stagione della retrocessione dalla C2. Reduce da un gravissimo infortunio, Rebecchi è la classica scommessa bianconera. Lo scorso anno, per esempio, l'Olginatese vinse quella con Mazzini, che ripagò la fiducia a suon di gol. All'appello manca solo un difensore: sarà il prossimo obiettivo di mercato.

Corti aggregherà dal vivaio tre elementi: il '98 Colombo, i '99 La Fauci e Rada. Il ritrovo della squadra è programmato per il 26 luglio a Olginate. Ad affiancare il mister nello staff tecnico ci saranno il massaggiatore Agostino Cogliati e il preparatore dei portieri Marco Varaldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento