menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Olginatese 'no' con il Seregno: decide Szekely

Partita incredibile per i bianconeri, che sprecano l'impossibile e vengono penalizzati anche dalle decisioni arbitrali

Quindici occasioni da gol, dieci tiri in porta, l’arbitro che sceglie di non darti ciò che ti spetta e due tiri subiti in tutta la gara. Risultato: 0-1 per il Seregno. Si fa fatica a commentare una gara in cui l’Olginatese ha fatto bene, anzi benissimo e ancora una volta è rimasta senza punti.

Il primo tempo parte ad handicap. Come ormai capita da inizio stagione, prima occasione e gli ospiti trovano il gol. Palla che dopo una rimessa laterale arriva a Szekely che calcia al volo da fuori area e infila l’angolo: 0-1. L’Olginatese domina. Larivi tira di poco fuori, Ferrari calcia due volte tra le braccia del portiere, Rigamonti lo imita e poi vede la sua conclusione deviata in angolo. I brianzoli agiscono in contropiede, ma prima Celeste si esibisce in una grande parata in tuffo e poi sbagliano a porta vuota.

La ripresa è ancora più sbilanciata in favore dei ragazzi del rientrante mister Fabio Corti. Ferrari non trova la porta col piede debole, Tarasco sfiora la rete, ma il portiere devia in angolo sopra la traversa, Marinoni di sinistro incrocia e ancora il numero uno del Seregno blocca in presa, Menegazzo ci prova dalla distanza, l’assedio continua sui calci d’angolo, ma il risultato non cambia. All’ultimo minuto Brognoli si incunea in area di rigore, viene steso sotto gli occhi dell’arbitro che decide che oggi all’Olginatese deve andare tutto storto e non dà ciò che gli spetta.

Finisce 0-1 per il Seregno, una gara che grida vendetta.

OLGINATESE: 0

SEREGNO: 1

MARCATORE: 7′ pt Szekely (S).

OLGINATESE: Celeste, Corti, Menegazzo, Mara (dal 36′ st Marinoni), Narducci, Tarasco, Laribi (dal 27′ st Rebecchi), Brognoli, Rigamonti (dal 19′ st Maresi), Rossi, Ferrari. All. Corti.

SEREGNO: Bardaro, Ronchi, Arca, Scampini (dal 36′ st Moretto), Merli, Terminello, Szekely, Di Lauri, Capogna, Cardinio (dall’11′ st Romano), Lillo (dal 21′ st Kondogbia). All. Andreoletti.

ARBITRO: Acampora di Ercolano.

AMMONITI: Narducci, Rossi, Mara, Marinoni, Brognoli (O), Szekely, Scampini, Kondogbia (S).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento