Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Covid: positività fra gli avversari, il Molteno si autosospende, rinviata la partita

Due casi nelle file del Merano, ultima avversaria: la società brianzola interrompe l'attività e attiva i controlli come da protocollo, la sfida al Pressano slitta al 14 ottobre

La squadra del San Giorgio Molteno di pallamano

Pallamano: partita del San Giorgio Molteno rinviata a causa del Covid-19. È accaduto sabato scorso, con l’annullamento del match valido per la quarta giornata di Serie A Beretta tra i brianzoli e il Pressano, posticipata al prossimo 14 ottobre.

La Calcio Lecco comincia col piede giusto: battuta la Giana all'esordio

La motivazione? La settimana scorsa durante il match Merano-Molteno, sono stati individuati due casi di positività alla sindrome Covid-19 nelle fila del Merano. In via precauzionale, il Molteno ha sospeso gli allenamenti della squadra, sottoponendo giocatori e staff ai controlli. Nella giornata di lunedì, l’attività è ripresa per i giocatori già sottoposti ai test e risultati negativi. Per gli altri, occorrerà attendere l’esito.

Come previsto dal protocollo, la Figh ha disposto il rinvio dei match Alperia Merano-Cassano Magnago e Salumificio Riva Molteno-Pressano; la prima a data da destinarsi, la seconda al 14 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: positività fra gli avversari, il Molteno si autosospende, rinviata la partita

LeccoToday è in caricamento