Aeromodellismo lecchese, una passione fra cielo e acqua

Una giornata in compagnia dell'Associazione lecchese aeromodellisti per scoprire il piacere del volo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Per definizione, l'aeromodellismo è quell'attività praticata con oggetti volanti di dimensioni ridotte sui quali non è presente un equipaggio, controllati a distanza o in volo libero. Le leggi fisiche che stanno alla base di questa disciplina sono comuni a tutte le altre discipline aviatorie, che in diversi modi portano l'uomo a volare.

Fra le attività del tempo libero, l'aeromodellismo è certamente una delle più complete e suggestive; esso è nel contempo studio e ricerca, manualità e tecnologia, abilità e spirito agonistico. Definire l'aeromodellismo un hobby è limitativo in quanto esso, nella sua più completa accezione, comporta l'ideare, progettare, costruire e mettere a punto una macchina volante e, in più, l'essere capaci di ottenere da essa delle prestazioni che permettano di partecipare con successo a delle competizioni. Queste capacità, tutte insieme le abbiamo potute vivere e vedere martedì 12 Maggio in Canottieri a Lecco con piloti della’ALA Lecco (Associazione Lecchese Aeromodellisti), che con abilità e competenza hanno saputo emozionare i presenti nel volo dei loro modelli. 

Dalla riproduzione all’acrobatico non ci sono stati momenti di pausa tra cabrate, picchiate,  looping, tonneau, volo rovesciato e tante altre evoluzioni. Abbiamo appreso quanto l’aeromodellismo abbia significato nell’aeronautica e come ci sia un continuo scambio tutt’ora e quanto sia veramente difficile una competizione.

Associazione Panathlon Club Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento