menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pavan Free Bike, si riprende a correre con due vittorie alla Marathon Bike della Brianza

Nella longeva gare brianzola Matteo Valsecchi è il primo degli amatori. Roberto Panzeri domina sul percorso corto e mette a segno un risultato importante per un buon finale di stagione

Ancora come lo scorso anno, Matteo Valsecchi è stato il migliore degli amatori alla 23ª edizione della “Marathon Bike della Brianza”, un risultato strepitoso per il 22enne di Lecco che su uno dei percorsi più duri del calendario delle marathon italiane è arrivato al traguardo in coda ai migliori Elite nazionali.
Ha agguantato ancora una vittoria Matteo, la tredicesima della stagione, che stavolta è stata particolarmente significativa perché ottenuta nella gara cara più di ogni altra a Pavan Free Bike, una gara difficile con un elevato livello tecnico ed una starting list di assoluto valore,
La competizione è stata accesa fin dalle prime battute e sulle prime salite Matteo ha trovato la sua collocazione subito alle spalle dei top rider, ha tenuto bene il passo dei primi per poi trovare la collaborazione dell’amico Nicola Bennato con cui ha battagliato per l’intera gara che lo ha visto al traguardo in dodicesima posizione assoluta.
 
E’ stato invece impegnato sul percorso corto Roberto Panzeri.  Il 21enne di Sulbiate è partito con un passo deciso che gli ha fatto acquisire un buon margine sugli avversari a cui ha inflitto distacchi pesanti, arrivando trionfante sulla linea del traguardo dove ha sollevato al cielo la sua Kuota K-29 Comp.
 
Ottima prova sul percorso lungo anche per Cristian Boffelli che ha colto un terzo posto di grande valore nella sua categoria, considerando la sua poca esperienza sulle lunghe distanze e le difficoltà altimetriche (quasi 2.000 metri in 68 Km) affrontare in condizioni di terreno piuttosto pesanti.
Bene anche gli altri esponenti del team, Massimiliano Fumagalli ha concluso al nono posto della categoria Master 4 facendo meglio del tredicesimo del 2013, Nicholas Valceschini al primo assaggio della marathon brianzola ha concluso al dodicesimo posto tra gli Elite Sport, Maurizio Brambilla con il ventesimo tra i Master 4 ha concluso per la quarta volta consecutiva la “Marathon Bike della Brianza” in buona posizione assoluta, infine Marco Tagliani, 303° assoluto è riuscito nel suo intento di rimanere sotto le cinque ore di gara.
 

Sul percorso corto buone prove per Andrea Paleari (20°), Massimo Sotti (47°) e Franco Castelletti (58°), per lui e per Vittore Gianotti e Mauro Mimmotti la “Marathon Bike della Brianza” è stata l’occasione per mettere per la prima volta il numero sulla bicicletta.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento