menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Picco trova fiducia in amichevole: battuto il Lemen 3-2

Terza uscita nel precampionato e risultato convincente per le biancorosse di coach Borgnolo. Domenica il Memorial Negri.

Prosegue il precampionato della Picco Lecco. Le biancorosse preparano l'esordio in serie B2 che avverrà il 17 ottobre a Mapello contro il Brembo Volley.

Sabato, Manuela Perego e compagne sono scese in campo a Sirone contro il Lemen Volley, terzo appuntamento dopo Albese (B1) e Delta Gorgonzola (B2). Se nelle prime due uscite a farla da padrone erano state le gambe pesanti, questa volta la Picco ha mostrato sprazzi del gioco richiesto da coach Luca Borgnolo. Le biancorosse si sono imposte 3-2: dominati i primi due set, terzo e quarto sono sfuggiti di misura, rimandando ogni discorso al quinto e decisivo parziale, che non è sfuggito alle ragazze lecchesi.

Borgnolo aveva ordinato alle sue di provare a forzare in battuta e nella velocità di gioco, ricevendo in cambio buone sensazioni e picchi di qualità. Questo il commento alla partita sul sito ufficiale della Picco: «Ci sono sicuramente molte cose ancora da limare, soprattutto i troppi errori gratuiti che spesso hanno permesso alle bergamasche di recuperare quando la Picco riusciva a piazzare break importanti. Ottime risposte dalla ricezione, che, come nelle prime due uscite, è stata su livelli di eccellenza, specialmente con il nuovo libero Pastrenge».

Sabato 26 settembre le biancorosse renderanno visita al Lemen ad Almenno, mentre domenica si svolgerà il tradizionale Memorial Marco Negri al Bione (e si dovrebbe ammirare per la prima volta il rinnovato parquet): avversarie Lodi e Trescore, entrambe inserite nel girone A di B1.
Nel frattempo anche la formazione di serie D, allenata da Laura Conti, ha battezzato il precampionato in amichevole, contro il Sant'Egidio, imponendosi 3-1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Lecco, la zona arancione è in vista: si sbilancia anche Fontana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento