menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmadrera, pienone per la festa di Natale della Polisportiva

Dopo la presentazione del nuovo campo in erba sintetica

Riservata alle squadre giovanili per problemi di posti e preceduta dalla presentazione alla stampa del nuovo campo in sintetico che sarà inaugurato sabato 5 gennaio, si è svolta giovedì 20 dicembre al Cinema Teatro di Valmadrera la festa della Polisportiva Valmadrera.

In apertura di serata il Presidente Monti ha ringraziato tutti i dirigenti e gli allenatori che permettono un'attività così vasta e importante, concetto che è stato ripreso dal Sindaco Donatella Crippa; il primo cittadino ha evidenziato l’attività sociale a cui si rivolge anche la Polisportiva, seguendo attraverso lo sport ragazzi magari problematici; don Tommaso ha poi guidato il momento di preghiera, mentre il Parroco don Isidoro ha puntualizzato il valore dello sport, come momento di crescita e educativo; Antonio Rusconi, Presidente del Comitato per il campo in sintetico ha ringraziato tutte le persone che hanno contribuito e contribuiranno alla realizzazione di un campo che sarà il campo dell’oratorio e della comunità di Valmadrera, quegli allenatori del settore giovanile guidati da Fabio Corti che sono stati la vera spinta iniziale alla partenza dei lavori, e ha ricordato tre amici, Italo Fumagalli, Giuseppe "Peppo" Butti e Antonio Crimella, promotori di questa iniziativa e che ci accompagneranno da lassù nell’ inaugurazione. Poi alcuni momenti di festa e la distribuzione dell’ album con tutte le foto dei ragazzi di quest’anno.

Sintetico: prosegue la raccolta fondi

Prosegue, intanto, la raccolta fondi per il finanziamento della spesa (350mila euro) sostenuta per realizzare il nuovo campo in erba sintetica. Amici e sostenitori della Polisportiva possono acquistare una delle zolle messe in vendita (Zolla Champion €50; Zolla Premium €20; Zolla One €10), oppure è possibile acquistare i voucher presso la Farmacia Caserta a Valmadrera, il Supermercato Eurospin di Malgrate; e la Farmacia Imperatori a Valmadrera. Fino a questo momento sono stati raccolti circa 160mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento