Calcio. Presentata la Polisportiva Rovinata: «L'obiettivo sono i play-off promozione»

La squadra del rione di Germanedo riparte da una base solida, da cinque innesti dalla Juniores e dal nuovo allenatore Riccardo Villa

La nuova Polisportiva Rovinata

Si accendono le luci sulla stagione 2019/2020 alla Polisportiva Rovinata: martedì 23 luglio si è tenuta la tradizionale presentazione della Prima Squadra, che nella prossima stagione parteciperà al campionato di Terza Categoria e sarà diretta dal Mr Riccardo Villa, proveniente dalla Polisportiva Valmadrera. La rosa sarà costituita in gran parte dagli stessi componenti delle scorse stagioni, con l'aggiunta di cinque nuovi ragazzi saliti dalla Juniores: si tratta di Giovanni Garota (portiere), Enrico Scola (difensore), Francesco Di Palma (difensore), Matteo Erba (difensore), Janoui Youssef (centrocampista).

Pol. Rovinata, concluso il torneo giovanile di calcio: in campo cinquantasei squadre 

«Obiettivo play-off promozione»

«L'inserimento di questi elementi giovani conferma la politica della società portata avanti negli ultimi anni, ovvero quella di puntare soprattutto sui ragazzi provenienti dal settore giovanile», spiega la società biancorossa. Ad accompagnare mr. Villa ci saranno Memo Fumagalli come vice allenatore, Emilio Rossi come dirigente, Maurizio Bertarini come preparatore dei portieri. L'obiettivo della stagione, cosi come indicato dal Presidente Simone Donizetti, è la qualificazione ai play-off di categoria.
Il "pronti, via" è fissato per il 19 agosto.

Mr. Riccardo Villa rovinata-2

Mr. Riccardo Villa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Le Piazze": torna il supermercato, giovedì Aldi apre il suo punto vendita all'interno del centro commerciale

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento